lunedì 15 novembre 2010

Orecchini Cage

Per la serie : io non mi accontento e la gabbietta me la faccio da sola! 

Complice come sempre il caso: stavo montando una collana sui toni del blu e avevo sul tavolo anche delle basi ovali fatte quest'estate. Tirando fuori perline e componenti vari ecco che come per magia questi orecchini si sono materializzati, prima come "visione" poi come realizzazione.
A voi capita mai di creare per caso? A me spessissimo... e di solito sono le cose più belle e libere che riesco a realizzare. A volte il materiale giace per mesi nelle scatole e se mi metto in testa caparbiamente di farci qualcosa in genere non ne cavo fuori nulla. Poi un giorno, in modo assolutamente casuale, perline, basi e componenti sembra che trovino da soli la strada verso il mondo, si compongono in armonie facili, senza alcuno sforzo apparente.

Questi orecchini sono completamente fatti a mano, e montano delle perline di agata tinta, dei cristallini blu montana e delle basi a fiore/stella in ottone anticato della Vintaj.

19 commenti:

Magike Mani ha detto...

Vero Alessia, condivido in toto quello che dici, a volte ti sforzi di creare per forza qualcosa e non ne esce niente che ti dia soddisfazione...e magari la volta dopo le stesse perline si compongono in fantastiche creazioni:) Bellissimi gli orecchini
ciao e buona giornata
Grazia

Libby ha detto...

Ciao Ale, eh si, sono davvero belli. Anche a me capita di fissare del materiale silenzioso. Lo ripongo e poi lo guardo di nuovo e poi lo metto a nanna... poi un giorno è lui che mi chiama e che mi dice cosa vuole diventare. Succede più o meno così!

YayettA ha detto...

Oh ma insomma ogni volta che apro il tuo blog trovo sempre uno spettacolo, ogni volta diverso!
Supercomplimentissimi!!

bilibina ha detto...

Bellissimi anche questi orecchini, soprattutto a me piace sempre come accosti colori e materiali..Buona settimana!
Carmen

terry ha detto...

E si hai ragione Ale, le cose più belle sono quelle che arrivano casualmente, a me capita spessissimo di creare in questo modo, sembra che non sia io a cercare una "forma" ma questa che viene a cercare me...
Comunque fantasticissimi questi orecchini, i colori poi mi piacciono da matti!brava, brava, brava!(te lo dico alla katiana maniera!)
baci

Val_ ha detto...

Ale Ale, ma le tue gabbie non hanno niente a che fare con quelle stampate belline ma tutte uguali...le tue sono una spanna sopra! Io me la ricordo la tua scatolina delle meraviglie, da cui tiravi fuori forme già "pronte all'uso", e so che da ognuna di loro verran fuori meraviglie.
Davvero bellissimi, complimenti!
:)
Vale

Ps: mi stavo chiedendo come potresto aver agganciato le stampe alla base... sono perfetti!

Pris ha detto...

Che belli! E' proprio l'istinto che ti guida e la creatività: sono due cose che ci sono o non ci sono, c'è poco da fare! Complimenti anche questa volta!

P.S. Come vedi sembro latitante ma ti seguo sempre, anche se ultimamente più in silenzio causa totale assenza di tempo!

Lilly ha detto...

hanno un'aria un po' vintage e come già detto per ora adoro queste tonalità di blu fra l'altro!

Monica Fe ha detto...

Come hai ragione...spesso è proprio la casualità, l'anima della fantasia creativa! Complimenti per queste nuove meraviglie! Bacio e buona settimana! Monica
P.S.....ancora nulla...ti farò sapere!

Lettera pSy ha detto...

Semplicemente splendidi, Alessia! Adoro quel gioco di 6+6 punte che s'incastrano l'una nell'altra!

La casualità che, a volte, può contraddistinguere i nostri lavori costituisce sicuramente l'aspetto più catartico della creatività!

Ed è una sorta di "premio" a tutto l'impegno che, invece, si mette nelle creazioni più "ragionate" o comunque realizzate a partire da un'idea specifica!

Buona settimana Alessia!
cRy

ha detto...

bellissimi! mi piacciono davvero un sacco, bellissime le pietre usate, il fiore, e le tue gabbiette... wow!
ho provato anch'io a fare una cosa del genere... risultato così così, ma che soddisfazione vedere che riesco a fare qualcosa di diverso dall'infilare le perline sul chiodino!

Uapa ha detto...

E' proprio vero, a volte pensi e ripensi a come usare una cosa nel migliore dei modi e rimane lì a guardarti da quell'angolino, senza che ci sia il modo di usarla! Poi, come per magia, da un momento all'altro si materializza l'idea giusta! :-D
Bellissimi questi orecchini, non riesco mai ad abituarmi alla fantasia e alla cura che metti nel realizzare i tuoi lavori, mi stupisci sempre :->

Anonimo ha detto...

MA che meraviglia! dove hai trovato quelle basi fiori/stella Vintaj? complimentoni!
Ciao Francesca

Elena ha detto...

Belli, belli!!!
A volte ci sono materiali che penso di usare in un modo, ma in fase di lavorazione cambio idea e finisco da un'altra parte.

Elena

mami ha detto...

semplicemente perfetti..aspettavano il momento giusto per uscire allo scoperto!! :-)

Un'idea nelle mani ha detto...

E tu parli di foto a me?? ;-)
Rimango in attesa per artesanum.

Monica ha detto...

Ogni giorno, appena arrivo a casa e trovo un attimo per me, accendo il computer e per prima cosa apro il tuo blog, avida di novità. Grazie Alessia! Posso osare alcune domande sulla tua attività? Ad esempio usi una vernice per fissare il colore, quale?

Catta ha detto...

molto,molto chic questa creazione. Devo dire che per quanto riguarda il momento creativo assolutamente casuale ed imprevedibile non potrei essere più d'accordo di così ;)
Caterina

magamerlina ha detto...

Belliiii!!Sai, ti ho scoperto adesso e il tuo blog è già fra i preferiti!!Bravissima!! Ti posso linkare sul mio blog??è www.guazzabugli.wordpress.com! Buon week-end!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails