mercoledì 26 maggio 2010

Mad: pazzi per il gioiello d'arte

Singolare che l'acronimo del Museum of Art and Design di New York sia MAD, pazzo/folle/matto... Ma in effetti bisogna essere un po' matti per concepire e realizzare ornamenti per il corpo che sono molto oltre il gioiello come noi lo intendiamo.

 Betty Cooke, Neckpiece, 1959 c.ca. Photo credit: Eva Heyd

Il gioiello contemporaneo ha seguito nell'ultimo secolo vari filoni, ispirandosi via via alla natura e alle forme organiche, alle correnti artistiche in auge, all'architettura, alla tecnologia. Il Mad, attraverso donazioni e acquisti, colleziona gioielli d'arte sin dalla sua fondazione. Un ampio e molto curato database sul sito del museo rende fruibile questo variegato e unico patrimonio a chiunque si interessi al gioiello contemporaneo, o all'ornamento per il corpo come forma d'arte, e si offre come potente strumento di studio e ricerca.

 Robert Lee Morris, Verdigris Herringbone Collar, 1978. Photo Credit: John Bigelow Taylor

Bruno Martinazzi, Metamorfosi, 1992. Photo Credit: John Bigelow Taylor

Per saperne di più, oltre a navigare sul bellissimo sito del Mad potete leggere e ammirare le splendide fotografie del libro a cura di Ursula Ilse-Neuman, Gioielli Contemporanei, Officina Libraria, 2009

8 commenti:

Fata Bislacca ha detto...

Assolutamente meravigliosi! Pensa che ho un'amica che ha diversi "bijoux" (parola riduttiva) che ha acquistato al MAD tra cui una collana fatta con componenti di una lavatrice... Semplicemente geniale. Una bella segnalazione Ale, come sempre!
Un grande grande abbraccio, Cathy

Alessia ha detto...

Fatuzza grazie, un grande abbraccio anche a te e buona giornata!!

Tibisay ha detto...

Ma quanto sono belli questi gioielli... originali, non banali... la prima collana mi piace da morire!!!

rachele ha detto...

fonte inesauribile di arte e gusto! super-alessia! baci rac

Val_ ha detto...

Eh beh sì, c'è un po' di madness in questi gioielli! Che bellissimi che sono però, e quel color verde rame invecchiatissimo...
:)
Vale

Teresa ha detto...

Bè, la prima collana in rame sarebbe stupenda...amo molto questo tipo di gioielli! Teresa

Angie ha detto...

Io adoro il vintage, il retro. Riconosco che sono gioielli molto particolari!! E' molto piacevole venire a trovarti, tante cose a noi sconosciute.
A presto
Angie

Re Use ha detto...

bellissima scelta!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails