venerdì 3 aprile 2009

Faccio la maglia: il gilet/coprispalle

Eccovi svelato l'arcano... La scorsa settimana vi avevo mostrato la lana che stavo lavorando, ieri ho finito di cucire e rifinire perciò eccovi, fresco fresco, il mio primo lavoro "complesso"!
E' un gilet/coprispalle, magari qualcuna di voi l'avrà visto sulla copertina di Le idee di Susanna di febbraio in un meraviglioso color arancio. Mi aveva colpito moltissimo la fascia con il treccione, pensavo in verità che fosse più semplice da realizzare! La lana che ho usato (la storia qui) è riciclata al 100%, e che bello pensare che questo lavoro mi è costato solo 2€...
Vi avevo promesso anche qualche considerazione sui modelli che ci offrono le nostre italiche riviste... Premetto che non lavoro a maglia da molto e che ho imparato moltissimo attraverso nonna internet e quindi, come ben capirete, principalmente da risorse in inglese. A parte le prime difficoltà di traduzione, i modelli che si trovano in rete in inglese sono per la maggior parte molto ben spiegati. Per non parlare ovviamente di Ravelry, dove puoi vedere mille versioni di un modello, chiedere direttamente a chi l'ha disegnato, trovare informazioni di ogni sorta.
E veniamo a noi italiche magliste... Questo è stato il primo modello che ho seguito preso da una rivista, ed è di Giuliano Marelli (GrignascoKnits). In primo luogo il modello conteneva un errore che mi ha fatta dannare e rifare tutto diverse volte, prima di capire in cosa consisteva e, con la mia limitatissima esperienza, di correggerlo. In secondo luogo da nessuna parte citava le maglie di vivagno (sarebbero le bordure che servono per cucire fra loro i pezzi) e dopo aver cominciato il dietro mi sono resa conto che seguendo lo schema non c'erano... Ecco, sicuramente molto è dovuto alla mia inesperienza, ma non si dovrebbero scrivere i modelli come se li dovesse seguire una principiante? Forse mi ero abituata male con i modelli in inglese!

49 commenti:

Val_ ha detto...

Non vedevo l'ora di scoprire cosa stavi combinando!
Complimenti per il tuo primo "lavoro complesso", che soddisfazione eh? Questa lana poi è eccezionale, ottimo affare!
Venendo al discorso sulle riviste, anche a me è capitato spesso di trovarmi impacciata e di dovermi districare tra spiegazioni complesse e sbagli. Ultimamente, tanto per dire, avevo trovato un modello di sciaprina da bimbo che volevo realizzare per il cucciolo di una mia amica, e dopo aver fatto e disfatto mille volte l'inizio, dandomi della cretina a più riprese, ho capito che l'errore non era mio ma era nella spiegazione.. Altre volte l'errore è saltato fuori prima, grazie alla supervisione di mamma Rita (tu hai nonna rete, io mamma Rita ;)).
Insomma,io di riviste per la maglia ne compro a pacchi, ma se ti devo dire la verità sono più che altro un feticcio per me, raramente li utilizzo per un lavoro.
Concordo con te, andrebbero riviste un paio di cosette in queste nostrane pubblicazioni.
Buon fine settimana Ale, spero che da te non sarà troppo caldo, così potrai far fare un giretto alla tua nuova creazione.
Valeria

Enri_Enfa ha detto...

O_____O
sono senza parole, è bellissimo!! io sferruzzo da un po' ma cose così complicate sinceramente non ne ho mai fatte,(le trecce mi fanno dannare!) sei stata bravissima!!
io in genere i modelli sui giornali li modifico sempre un po'(ecco perchè ci metto una vita a fare un maglione)perchè le misure indicate mi sono sempre troppo grandi (nonostante faccia ogni volta il campione)!!
comunque..bello bello bello^_^

Valentina ha detto...

WOW E' favoloso!
Sei bravissima... concedimi la licenza poetica "alla faccia della principiante!!!"
Un abbraccio
Vale

Ilaria ha detto...

Bello, sei una bravissima principiante...
quanto alle spiegazioni sulle riviste : arrrgggghhhh! spesso sembrano scritte coi piedi!

Buon fine settimana tesorin!

dreamsandcraft ha detto...

Veramente bello. Ma siete tutte bravissime.
Ciao, Giovanna

Perline e bottoni ha detto...

Il gilet è bellisimo! I miei complimentissimi

cricrea ha detto...

Per fortuna che sei una principiante!!!
E' bellissimissimissimo!!!
E immaginando che la modella sia tu....ti dico che ti sta veramente benissimo!!! Che rabbia che mi fate voi sferruzzatrici....io sono proprio una frana!!!
Un bacio e buon w.e.!!!

Sara Pacciarella ha detto...

Ah! Allora con il coprispalle non c'ero andata poi così lontana! Peccato che non sia per me :-p
Ma è una MERAVIGLIA! 2 Euri signòòòò! Da non crederci! Sei forte Ale, bravissima, a me sembra perfettissimo. Il colore è una favola e quella treccia...bello bello bello.
Ma sei tu la modella decapitata? :-p
Un besito muaoso e buona nuit.
Sara.

Sara Pacciarella ha detto...

P.S. lasciamo stare le spiegazioni dei modelli. A volte penso che gli errori ci siano apposta per non farti fare le cose uguali al modello. Mah!

Giulia Boccafogli ha detto...

Alessia...questa è magia! Complimenti davvero! E' bellissimo e sembra così morbido e posso immaginare quanta soddisfazione ti abbia dato arrivare in fondo! Io di maglia davvero non ci capisco molto, ma credo di avere passione per le cose belle a sufficienza per dirti che davvero mi sembra bellissimo! Sui modelli...io non sono un'amante delle "istruzioni per l'uso"...son sempre stata una "ciapinatrice" autodidatta e a volte mi spiace non aver approfittato della mia super nonna quando era vicina a me...lei era una maga in tutte queste cose! Ma va bene così: ciascuna di noi, prima o poi trova le sue vie della creatività e mi pare che questa direzione tu l'abbia presa proprio bene! Davvero son senza parole, anche se come al solito ho scritto un papiro. E' bellissima! Bacino

cinziacrea ha detto...

Bravisssima Alessia, il giletcoprispalle mi piace un sacco.
Mi piace la tinta che trovo veramente chicchettosa,la trecciona poi...
Posso garnatirti che quello che dice Sara (accidenti anche nel mio post le davamo ragione) è perfettamente vero. Posso assicurarti che talvolta le spiegazioni per i modelli, e non solo x quello che riguarda la maglia, sono volutamente errate.
Comunque visto che la classe non è acqua, se i risiltati sono questi....ciccia!!!!!!!
Di nuovo complimenti, un bacione e buona domenica.

Ciacchina ha detto...

Che meravigliaaa!!!!!! Sei stata bravissima!
ciao
cristina

Silagà Designs ha detto...

Semplicemente splendido ^__^ Un modello originale, accattivante e ben fatto. Col valore aggiunto, poi, d'essere stato realizzato con abilità, amore e con filati riciclati. I miei complimenti ^__^

AnnaDrai ha detto...

non è solo bello... è elegante, raaffinato, ma nello stesso tempo semplice... fantastico lavoro, che apprezzo ancora di più perchè non so tricottare ;)

Fata Bislacca ha detto...

Carissima Alessia! Fiuuuu!!!! (fischio di ammirazione). Già solo i complimenti andrebbero per aver seguito alla lettera le istruzioni (cosa che io no SO fare) e poi complimenti per il risultato! Per fortuna che la primavera sta tardando un pochino così puoi ancora sfoggiare per un po' la tua "creaturina" a due euri!!! Anche io ho la stessa curiosità di Sara....
Un bacione cara, ti auguro un fine settimana con il sole dentro e fuori!

Di Cuore ha detto...

Alessia è bellissimo!!!!
Ma davvero hai imparato tutto su internet??? Allora ho anch'io speranza... non sono mai riuscita a sferruzzare e vorrei tanto imparare!
Mi sono iscritta a Ravelry, per curiosare qualcosa di uncinetto, ma sinseramente non ci capisco nulla... Posso chiedere a te se proprio non riesco?
Buon fine settimana!

G.

Alessia ha detto...

Buongiorno siore e siori!!!
Ebbene si!!! La modella (fa ridere questo termine applicato alle mie misure!) decapitata della foto sono io, non l'ho specificato perchè pensavo si capisse... e infatti si è capito! Un vagone di grazie per i complimenti che mi fate, vi adddddoooro sempre di più tutte, nessuna esclusa!
Alcune risposte ai vostri commenti:

Val, sono felice di non aver acquistato la rivista col modello, come avevo intenzione di fare, ma l'ho presa in prestito in biblioteca: ma davvero come dicono anche Sara e Cinzia i modelli sono sbagliati intenzionalmente?? Noooo!
Felice sempre di più di nonna internet! Penso che il fine settimana sarà perfetto per indossare solo camicia e maglioncino... Sole e aria tiepina in Brianza stamane... Un bacio e grazie!

Enri, anch'io nonostante il campione ho dovuto modificare le misure perchè altrimenti saltava fuori il vestito di Barbie!!

Valentina grazie!!! Se lo dici tu ci posso credere...

Saretta pazienta... e se vuoi vedere anche la testa al di sopra della decapitazione... ehmmm... non hai che da dirlo!

Giuliella, ma grazie infinitissime! Anche io non amo molto le istruzioni, nel senso che non riesco a seguirle in modo pedissequo... nemmeno le ricette di cucina! Però per i punti e le tecniche ci vogliono per forza!

Cinzia mi ripeto: ma "davero"??? scrivono i modelli sbagliati per non farti venire tutto uguale alla foto? Non capisco! E poi mi dicono che sono esterofila! Un po' di rispetto per il lavoro altrui, no?

Fatina siii, oggi lo metto e non vedo l'ora! Ieri era una sfilata privata solo per voi!

Giuliana Per qualunque cosa sono a tua disposizione, nel mio piccolo, ovvio! Anche io sono su Ravelry, un mare di materiale e spunti! Ce l'hai il Betta's Knitionary? adesso te lo mando non si sa mai!

Anonimo ha detto...

HAI PERFETTAMENTE RAGIONE! IO HO SPESO €20 CIRCA IN RIVISTE PER BAMBINI IN ITALIONO E PER FORTUNA CHE SO LAVORARE ALL'UNCINETTO!!! PERCHE' MI SONO RITROVATA CON UNO " SCHEMINO " DI 5 RIGHE PER UN CARDIGAN. TI RENDI CONTO!

MARIA ROSARIA

CARE CASE EDITRICI PRENDETE SPUNTO DAGLI INGLESI E NON SIATE CON LE BRACCINE CORTE...

scarpette rosse ha detto...

Ciao Alessia il coprispalle è bellissimo, complimenti e poi tu sei una modella d'eccezione, e sapere che viene da lana riciclata è ancora più bello, brava!!!! un bacio e buon we
Sonia

Scarabocchio ha detto...

(o).(o)
Wooow!
Di schemi e di riviste non saprei che dire, a stento ho imparato in questi giorni a mettere due maglie sul ferro: posso però stupirmi del risultato, di quell'intreccio così arzigogolato, del riciclo perfetto e insospettabile e della enorme bravura di una che si definisce principiante!
Alessia sei super! ^^

Certain Creatures ha detto...

cara Alessia!
ma è bellissima!
Non saprei nemmeno dove incominciare a farla e anche seguire i modelli per me è un'impresa!
Il colore è perfetto per questa stagione e poi che dire di quella bella treccia morbida che ti avvolge le spalle ..
adoro le trecce!
:)
Buon weekend

Francesca
x
x

donnaraita ha detto...

La fantastica Alessia... ma davvero sei una principiante????? nooooooo. Questo gilet/coprispalle è divino, il coloro splendido, sei bravissima. Guarda io ogni tanto sferruzzo è ti do ragione, a volte per capire le spieghe ci vuole un interprete, la cosa peggiore è arrivare a fine lavoro ed accorgersi che ... manca qualcosa. e allora ti tocca disfare tutto... grrrrrrrr che nervoso... io ad esempio mi sono trovata abbastanza bene con la rivista Rakam, ho fatto un poncho (ti ricordi la mia foto di Buon Natale?) e non ho avuto alcun problema, credo sia stato un caso.... A parte questo complimenti per i tuoi progressi sei diventata bravissima. un baciotto e buon fine settimana Rita

paola ha detto...

ma è bellissimo!!!! e io ke nn so neanche tenere in mano i ferri!!! :(

Giuliana ha detto...

E' bellissimo! I miei complimenti: mi piace il filato, il colore e il motivo-treccia. Brava!
E' da tempo che non sferruzzo: ho attaccato ferri e lana al chiodo e non so il perchè. Eppure non mi destreggiavo male, ho sempre avuto una maestra superlativa (my Mommy) che mi ha insegnato tutto quello che so, oppure se ero dubbiosa, i vecchi Rakam davano una mano. Ho detto "vecchi", le nuove riviste non sono più quelle di una volta...

Giorgia ha detto...

Grandissima!! Complimenti, io adoro letteralmente le trecce, soprattutto quelle "ciccione"! Bel lavoro! E se dici di essere principiante allora credo che questo sia solo l'inizio di tanti bei progetti! :)

anna ha detto...

sono esterrefatta!!!pensare che fino ad agosto non sapevi neanche tenere i ferri in mano. ma dire che i primi punti te li ha insegnato la zietta,no eh! però come sempre tu superi tutti. Ah, deliziosi anche i sacchetti portatutto per la borsa.una ne fai e cento ne pensi, maghetta!
un bacio,anna

alteaperle ha detto...

E' veramente bello ed elegante! complimenti! oltretutto mi ha fatto tornare la voglia di sferruzzare. Baci anna

AleCreativa ha detto...

[Mode Felicità on]
Questo messaggio non c'entra niente con il post sul maglione che poi commenterò. Ti volevo avvisare solamente che stamattina sono andata a ritirare il pacchetto e ...WOW!!!! E' tutto meraviglioso!!! Gli orecchini li ho indossati subito, troppo piu' belli dal vivo! Ma anche la pochettina e il sacchetto sono piu' belli dal vivo, per essere alle prime armi con il cucito devo dire che sei stata bravissimissima! DAVVERO! E che dire poi della sorpresina? Hai presente gli occhi dei cartoni manga giapponesi quando si commuovono? Ecco, i miei oggi erano così! Ti ringrazio tantissimo anche del bigliettino, è una bellissima sensazione rendersi conto che dietro uno schermo c'è una persona vera (te ne accorgi proprio dal bigliettino scritto a mano!!!)
GRAZIE MILLE ALE!!!
[mode felicità off]

[mode meraviglia on]
E quest'altra creazione, ma ne vogliamo parlare? Tu c'hai le mani d'oro!!! Anche io sto imparando a lavorare a maglia da youtube e internet in generale, ...ma sai che mi trovo meglio con le istruzioni in inglese? La trecciona orizzontale è qualcosa di meraviglioso, ti è venuta benissimo, brava brava!!
Un bacione
[mode stupore off]

Anonimo ha detto...

Cara Alessia, non avevo dubbi, la tua creazione è bellissima e avevo ragione.....sei magrissima!! Pertanto, oggi, doppia invidia...per il tuo talento e la tua linea!COMPLIMENTI!Ti auguro un fine settima leggero e riposante. Un abbraccio. Monica indaco.

elena fiore ha detto...

Ammappate che lavorone!
Poi guardandolo mi è venuta un'ideona...per me senza seno, se sposto quel treccioline un po' più in giù ci guadagno pure 2 taglie!
Mi attrezzo per il prox inverno...
Complimentoni ancora!
Ciao, elena.

Giovanni ha detto...

Ammazza!!!
Alla faccia del lavoretto da quasi principiante...
mi ricordi troppo la mia povera nonna,amava la maglia e i filati molto più di me e aveva delle riviste
pazzesche,mi ricordo che ancora allora,nell'interpretarle doveva metterci molto del suo.
Che ci possiamo fare???
Ti posso dire che hai restituito a questa lana dignità e valore in modo magistrale.
Questo è riciclo fantasioso.
Bravissima.
Buona domenica SIMO.

Ketty ha detto...

Ottimo il risultato; non si direbbe che sei una principiante! ...e interessante è anche il prezzo!Buona domenica a tutte

Babijoux ha detto...

Oserei dire strabiliante!!!!! Decisamente sei una persona dalle mani d'oro!!
Un abbraccio,
Barbara

Simona ha detto...

E' venuto molto bene! E non perchè sei una principiante, ma perchè è proprio bello ;)
Capita di trovare degli errori nei modelli. Tra i miei tanti lavori iniziati e non finiti ce n'è uno che ho interrotto perchè sulla rivista mancava un intero pezzo di istruzioni... E non avevo voglia di improvvisare. Potrei fare una copertina con i miei lavori incompleti! ;)
Ciao Alessia! E' sempre un piacere passare di qua.

Merylu ha detto...

Ciao Alessia!
Complimenti, questo gilet è bellissimo, è un modello che mi piace davvero tanto e tu sei stata bravissima =)
Lasciamo perdere i tutorial delle riviste/libri italiani, e non solo per quanto riguarda la maglia: il discorso che fai vale anche per i bijoux! A volte mi viene da piangere cercando di seguire le istruzioni!
Ciao, a presto =)
Mary

Elena ha detto...

WOW che modo fantastico di iniziare il lunedì. Bellissimo...poi che dire della treccia! Direi...davvero original!
Per le istruzioni io risolvo così (dato che so fare solo la maglia rasata e legaccioio) NON LE USO! Dai scherzo...
buona giornata e un abbraccio
Elena

lauraelle ha detto...

Bellissimo il tuo 'primo lavoro complesso'!
Laura

rachele ha detto...

veramente notevole il tuo lavoro, brava!Peccato che il signor grignasco non provi a tricottare le cose che disegna!!! ciao rac

Soma ha detto...

io per fare il mio maglione ci ho messo una vita e alla fine e' venuto fuori una cosa semplice semplice... tu in poco piu' di una settimana guarda un po' che tiri fuori!!!!
Alla faccia della principiante!!!
Complimenti e' proprio bello...
Soma

Alessia ha detto...

Mamma mia quanti commenti a questo post! E così belli! Grazie mille a tutte, siete state veramente un grande incoraggiamento per me!
Sono davvero una principiante, come potete leggere dal commento di Anna (che sarebbe la mia zietta...) non prendevo i ferri in mano dalla scuola media... poi quest'estate giù in Sicilia mi sono fatta dare una ripassata da lei, giusto per ricordarmi le basi (mettere su le maglie, diritto, rovescio, chiusura), e poi ho fatto allenamento con le sciarpe e altre piccole cose, ho preso mille libri in biblioteca e ho avuto la fortuna di trovare su internet un mare di posti su cui imparare... E' molto appassionante, mi piace sempre di più e penso che mi butterò di più da ora in poi, grazie anche a voi tutte e al vostro entusiasmo!!

Tzugumi ha detto...

Alessia ti ringrazio per i complimenti che mi fai, ma ti giuro che sono decisamente immeritati! Tu sei bravissima, fai un sacco di cose belle!!!
Ho sbirciato velocemente il tuo blog (ahimè stasera c'è CSI e non posso perderlo) ma prossimamente sarai fra le mie letture preferite :)

Giulia ha detto...

Davvero molto bello... e immagino quanto lavoro ci sia sotto! Io alla maglia ho fatto solo una sciarpa. Complimenti.

Alessia ha detto...

Bellissimo questo lavoro, sei sempre strepitosa e nons ai come ti invidio perchè per me la maglia è off limits e con l'uncinetto riesco a fare solo roba microscopica! Sono proprio negata...

Redazione Soluzioni Visive ha detto...

non c'è che dire, stupendo!! magnifico!! complimentoni!!

Anonimo ha detto...

ciao...il tuo gilet mi ha colpito..moltissssimisssssimo volglio tentare pure io a realizzarlo,mi potresti passare lo schema e dirmi in anteprima che difficoltà potrei incontrare?.. sono principiante ma ci provo..sicuramente non avrò un risultato come il tuo..anticipo un grazie..ti lascio mail x schema piccoliamicilontani@libero.it

lucy ha detto...

Pure io sono incantata dal tuo gilet … è BELLLLLLISSSIMISSSSIMO sei gelosa se provo pure io..sono una dilettante allo sbaraglio sono pronta ad impegnarmi..mi potresti mandare schema a piccoliamicilontani@libero.it magari resterà irrealizzabile perché sono proprio principiante,però…..

Anonimo ha detto...

Alessia, sei troppo brava!Mi hai fatto venire voglia di mettere mano ai ferri e terminare un poncho inziato in autunno..se non altro il prox inverno sarà pronto!Il tuo blog mi dà una carica ed una voglia di fare incredibile, ma non sarò mai brava come te!!!

Bianca

lucy ha detto...

ciao..che stai facendo in questo periodo?mi potresta dare un suggerimento per un pongho per settembre
lucy

Rossella Viola ha detto...

che bello, finalmente qualcuno che spiega in italiano cose bellissime....ma la mia domanda è + strana....sono una schiappa a lavorare ai ferri...e vorrei qualche progetto anche con l'uncinetto, anche tunisino...è possibile?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails