mercoledì 1 aprile 2009

Origami boxes ed Eco-craft

Grazie a Valeria, che ormai considero un'amica, ho imparato a fare delle scatoline meravigliose, economiche, ecologiche, personalizzabili e molto carine. Il tutorial che ha postato sul suo blog, Maglia&Chincaglie, è chiarissimo e in poche pieghe sarete pronte anche voi a inscatolare tutto ciò che volete!
Nel realizzare queste scatoline, che sono già perfette così, mi è venuto in mente un modo per chiuderle e decorarle insieme e rendere il vostro pacchettino ancora più professionale. Dopo aver seguito il tutorial di Valeria vi ritroverete una mezza scatolina come questa:

Adesso tutto ciò che vi serve è un pezzo di nastro del colore che preferite, un cutter e un po' di colla. Aprite nuovamente la scatola e dove avevate tracciato il centro della scatola praticate una piccola incisione di lunghezza pari alla larghezza del nastro che intendete usare.
Piegate il nastro a metà e aiutandovi con una graffetta, o la stessa punta del cutter inserite il centro del nastro nell'incisione, dall'esterno verso l'interno della scatola. Ripiegate la scatola.

A sinistra l'interno della scatola una volta richiusa: si vede il piccolo lembo di nastro che avrete inserito;
a destra la parte esterna del fondo della scatola.


Fissate sia il pezzetto di nastro che i lembi interni al fondo della scatola con una goccia di colla, nascondendo così il nastro, che non sarà più visibile all'interno della scatola, e fate asciugare. Nel frattempo preparate il coperchio della vostra scatolina. E questo è l'effetto finale, visto da dietro:

E visto di fronte:


In realtà questo mini-tutorial non è niente di speciale, ovviamente con molta meno fatica si può semplicemente annodare il nastro attorno alla scatola e via, ma questa piccola modifica dà un aspetto più curato all'insieme, e io sono fissata con i particolari! Queste piccole scatole si possono realizzare con cartoncino in fogli, carta riciclata, lucida, giornali e riviste... ma la differenza tra il riciclare e il ricreare sta proprio nei piccoli particolari. Si possono usare materiali riciclati senza che l'estetica ne risenta, e dando all'insieme un aspetto rifinito e professionale.

{Il 22 Aprile sarà la Giornata Mondiale della Terra (Earth Day), una giornata per ricordarci del pianeta che ci sostiene, ci nutre, ci accoglie. Una giornata per formulare o rinnovare il nostro impegno per un consumo responsabile e sostenibile, per impegnarci in cambiamenti piccoli ma indispensabili per il nostro futuro. Quest'anno voglio celebrare anch'io l'Earth Day, con una serie di post che avranno come argomento il craft e l'uso di materiali riciclati.
Molte persone storcono il naso quando si parla di materiali riciclati o usati, alcuni associano questo genere di lavori a quelli che fanno i bambini a scuola, come dire: approssimativi, rozzi, bruttini. Io spero di dimostrarvi come da materiali che abbiamo in giro per casa o che possiamo procurarci con una spesa minima e un po' di inventiva possano nascere dei veri capolavori, oggetti raffinati, usabili, belli, utili, con il pregio ulteriore di averci fatto risparmiare e di non aver utilizzato nuove risorse per produrli.
Moltissime persone in tutto il mondo stanno creando una nuova economia basata sull'uso di materiali riciclati, non si tratta solo di un passatempo, ma di scoprire e imparare ad utilizzare materiali che non sapevamo di possedere e magari gettavamo via con noncuranza. Vi aspetto per fare insieme a me questo viaggio nella creatività eco-sostenibile!
}

~ La prima puntata: la lana infeltrita
~ La seconda puntata: tessuto riciclato
~ La terza puntata: la lana riciclata
~ La quarta puntata: cucito ecologico

35 commenti:

romy ha detto...

Hello there! Just blog hopping. Please visit my blog too. Thanks!

Valentina ha detto...

WOW! che ideona Alessia!
Anch'io avevo visto il tutoria e prima o poi ci provo, magari con ma mia bimba.
Brava come sempre.
Un abbraccio
Vale

Helena ha detto...

Ma che bello questo post!..sia per l'idea in più al tutorial di Valeria che rende le scatoline veramente più eleganti e originali, sia soprattutto perchè non vedo l'ora di leggere cosa preparerai per la giornata mondiale della terra, io ho sempre adorato riciclare e riutilizzare in modo da dare una seconda vita agli oggetti, che oltre a stimolare la fantasia serve anche a migliorare dal nostro piccolo il nostro pianeta!

Chiara ha detto...

Grande l'idea di attaccare il nastrino in maniera più... professionale. E non vedo l'ora di leggere le tue idee riciclate... da sempre riciclo anche perchè i soldi sono pochi e i materiali costano tanto... qualche nuova idea non guasta! Un abbraccio Chiara

The Indie Handmade Show ha detto...

Bellissima e raffinata la scatolina!
Io ho imparato a farle circa un anno fa e per un periodo non ho fatto altro che scatole.. :)
In particolare, mi piace colorare la carta con delle pennellate leggere e alquanto "astratte" di acquerello, aspettare che asciughi e poi fare la scatolina. L'effetto è bellissimo! E poi sono utilissime, dentro ci metto di tutto: orecchini, perline, ritagli.. Persino il pout-pourri! :)
Devo proprio postare qualche foto, mi sa..
E per quanto riguarda il viaggio nella creatività eco-sostenibile.. Ho già allacciato le cinture! Non vedo l'ora!

Perline e bottoni ha detto...

Grazissime. Io ho provato a gare una scatolina e tutto sommato non è venuta malaccio. Sai che pensavo? Siccome a me per esempio le altette interne si sollevano, o si potrebbe mettere un pò di colla per fissarle, oppure fare un fondo grande quanto la base, magari con una carta di un altro colore e/o fantasia per bloccare le ali e rendere più consistente la scatola. Non so se mi sono spiegata, ma in questi ggiorni non ho molto tempo per fare esperimenti. Buona giornata a everybody!

chiara ha detto...

ma che bella questa scatoletta!!!!bella idea...ma quanta pazienza ....!

antonella ha detto...

Grazie per i tuoi tutorial, sono sempre utilissimi! Creo già da un po', ma non si finisce mai di imparare...il mio blog, invece, è giovanissimo!

Anonimo ha detto...

Ciao cara, sei un vero portento; sposo i tuoi propositi per quanto riguarda la giornata mondiale della Terra e rimarrò in trepida attesa delle tue proposte per riciclare in modo creativo...buona giornata. Un abbraccio. Monica indaco.

elena fiore ha detto...

Credo di non averti ancora ringraziato per il link di Whip up...ma vedo che anche tu a quel blog di tutorials, gli fai un baffo!
;-)
Buona giornata cominciata.
ciao, elena

Val_ ha detto...

Alessia, che dire?
Prima di tutto ti ringrazio per le tue parole, mi riempie di orgoglio il fatto che tu mi definisca tua amica.
Fantastica questa idea del nastrino incorporato, lo sapevo che dal tu cilindro avresti tirato fuori qualcosa di particolare. Bianco e rosa poi, così delicato...

Non vedo l'ora di sapere cosa stai preparando per quel viaggio nella creatività eco-sostenibile!
A presto, e grazie ancora.
:)
Valeria

Giulia ha detto...

Anch'io facevo queste scatolette!!
Mio cugino mi ha iniziato all'origami qualche anno fa: si possono fare tante scatolette di varie forme e si trovano anche idee per piegare biglietti in modo originale.
Il nastrino però le dà un tocco in più!
Un saluto
Giulia

Lillyt ha detto...

Grazie per il tutorial!!! Anche io sono per il riciclo!!!!!

Livia

Fata Bislacca ha detto...

Ecco una cosina a 4 mani; bello come un'idea ne tira un'altra e le creatività si completano a vicenda... Chissà ora che hai condiviso questa idea cosa ne verrà ancora fuori....
Ora vado a leggermi anche il post precedente per benino, anzi, a dire la verità già l'avevo già letto ieri ma non ho avuto il tempo per lasciarti un salutino, una tazzina di caffè o una tisana. Nemmeno un bacetto, fataccia bislacca che non sono altro! Rimedio ora con un abbraccio abbraccioso, nastroso e sbrilluccicante con tutti i colori dell'arcobaleno... In questo momento sta entrando dalla vetrata il primo raggio di sole della giornata... Ed è subito sera diceva Quasimodo, io invece te lo dedico! Ciao mia carissima!

Sele ha detto...

Grazie mille, è "utilerrimo" e molto smart

Sara Pacciarella ha detto...

Che bello! Uno spunto molto utile su come risolvere l'annoso problema del packaging con un aspetto semplice, curato, molto stiloso. Grazie anche a Val, sono andata a sbirciare il suo blog...very very nice! Ha anche lasciato un commento da me, yuppi, una nuova amica con cui condividere delle belle idee come questa!Vado a trovarla!
Mua!
Sara.

Ilaria ha detto...

Ciao bella e cara Ale!
Le scatoline sono come quelle che faccio io, ma non avevo pensato al laccetto...e quindi, d'ora in poi laccetterò pure io!
Un bacio!!

ssimoxxx ha detto...

Grazie,
come sempre idee nuove e spiegate benissimo.
Si potrebbero finire anche con della gomma piuma,tipo imbottitura di alcuni cuscini,utile a trattenere per esempio i bijoux e da colorare con tinte simili al fiocco di chiusura.
Saluti SIMO.

Ciacchina ha detto...

"Molte persone storcono il naso quando si parla di materiali riciclati o usati, alcuni associano questo genere di lavori a quelli che fanno i bambini a scuola, come dire: approssimativi, rozzi, bruttini."
mi sono permessa di quotare una parte del tuo post perchè io insegno da più di vent'anni nella scuola materna e ho fatto dell'uso dei materiali riciclati il mio "cavallo di battaglia"....e guai a chi si permette di dire che facciamo cose bruttine, i bambini sono in grado di fare delle vere meraviglie, basta solo saperle guardare e uscire da canoni estetici stereotipati1!!!! adoro l'arte del riciclo, in tutte le sue forme e non posso che ringraziarti di dedicarci post e tempo!
GRAZIE
ciao
Cristina

christine ha detto...

Ma che bella questa idea dell'earth day e del riciclo,anche a me piace riciclare materiali e oggetti,tengo sempre scatoline,barattoli,carte,tessuti,faccio sempre fatica a dar via cose che magari non utilizzo più perchè penso sempre di poterle riutilizzare..ma poi non ho molto tempo per dedicarmi al fai da te,le idee ci sono ma manca il tempo...bella la realizzazione della scatola con il nastrino!
ciao buona serata.

alteaperle ha detto...

Grazie, interessante questo tutorial per le scatolette, utile per farle in varie misure per bijoux diversi! Però non riesco a stare dietro a tutte le tue idee! Tante idee ma troppo poco tempo!! Uffi

Fata Bislacca ha detto...

Bonjour!!! Ti lascio una tazzina di caffè fumante bello ristretto, due ciaccole prima di avviarci "a pieno ritmo"??? Baciottoni e buona giornata!

Alessia ha detto...

Sono veramente contenta che tutte abbiate apprezzato la mia idea di fare dei post sui materiali riciclati! Grazie per l'entusiasmo, spero che sia una cosa utile!

Vale: in effetti è veramente una cosa carina da fare coi bimbi, ci si può mettere dentro di tutto...

Helena: Grazie, anche per me è diventata una vera passione pensare a cosa potrò ricavare da questo o da quello!

Chiara: infatti i materiali sono veramente esosi! Un po' di ingegno e fantasia consentono di risparmiare parecchio!

Maria, la tua idea di acquarellare le scatoline è bellissima!! Grazie mille per averla condivisa! e si, posta un po' di foto!!

P&B: per le alette, come dicevo nel post, basta poca colla e rimangono ferme. Poi l'interno della scatola lo puoi riempire di carta velina stropicciata, o mettere un altro quadratino di cartoncino...

Chiara, che bello rivedere il tuo avatar! lo adoro, ma già te l'ho detto! Indaffarata con i preparativi?

Antonella verrò a trovarti per vedere il tuo giovanissimo blog!

Monica grazie mille per l'incoraggiamento e le belle parole che hai sempre per me! Un abbraccio forte!

Elena, ma va là... mi dici anche grazie dopo le meraviglie che condividi ogni giorno con noi?? Grazie a te, sempre!

Val, mi imbarazza un po' che tu ti senta onorata della mia amicizia! Io ti trovo una persona molto disceta, divertente quando scrivi, concreta nelle tue idee, e soprattutto disponibile: tutte qualità che mi piacciono molto!

Giulia magari potresti postare qualche altro modello di scatola, ad esempio per farne una rettangolare, non sono ancora riuscita a trovare un bel tutorial!

Livia viva il riciclo allora!

Fatuzza, sempre bello il lavoro a quattro mani, o a due menti, come in questo caso! Di mente in mente le idee cambiano un po', si arricchiscono, ed è bello condividere questi arricchimenti reciproci! Grazie mille anche per il caffè di stamattina, graditisssssimo!!!

Sele grazie a te!

Saretta, l'annoso problema del packaging si può benissimo risolvere anche in economia e stile... E Val è veramente una persona carina, sono contenta che piaccia anche a te!! Baci!!!

Ila, che bello, le scatolette le fai anche tu?? Allora laccetto sia d'ora in poi! Un abbraccio!

ssimoxx, bella anche la tua idea di mettere dentro l'imbottitura, ma come la coloreresti?

Cristina, il tuo pensiero lo condivido in pieno! Nel post mi riferivo appunto al pensiero corrente, che ritiene questo genere di cose appannaggio solo dei bambini, pensando erroneamente che non si possa tirare fuori da materiali usati qualcosa di bello e unico! Grazie per le tue parole, ti invito se hai tempo e voglia a mandarmi una mail, se hai fatto dei lavori con materiali riciclati mi piacerebbe vederli e saperne di più.

Christine, anche io faccio fatica a buttare oggetti e materiali vari, però è pur vero che a volte si accumula talmente tanta roba in giro! Selezionare diventa un'esigenza imprescindibile!

Anna, fai come me, salva in una cartellina, e poi tutto può tornare utile!!

DRINA ha detto...

Ale...l'origami è stato il mio primo amore...come non amare dunque questa scatolina? L'idea del laccetto poi va oltre lo stile tipicamente jap ingentilendolo di molto...

ssimoxxx ha detto...

Rieccomi,
io pensavo di colorarla con l'acrilico!
Attacca bene è all'acqua e c'è in bomboletta in tutti i colori del mondo.
Con il pennello non va molto bene perchè ne assorbe troppo.
La gomma piuma ovviamente non in fiocchi,ma in pannelli.
Grazie per l'idea che hai condiviso con noi,mi hai suggerito come riciclare i vecchi fogli da decoupage,che non trovano collocazione,l'unico problema è che vanno doppiati con una seconda carta,per dare più consistenza.
Scusa mi sto facendo prendere...
Bacioni e ancora grazie mille!!!
Buona serata SIMO.

La Ely ha detto...

Beh, hai sempre una marcia in più! ;-)
Grazie agli schemi della Swaro che avevi segnalato mi son fatta un parure stupenda: GRAZIE!!!
Ah..e buon fine settimana!

cicoria ha detto...

Bellissimo ed utilissimo questo post. La scatolina è proprio bella. Sono felice di aver trovato il tuo blog nel web.
Ciao, a presto.

cinziacrea ha detto...

Molto simpatica l'idea del laccetto, le scatole oltre a romperle mi piacciono un mondo.
Ciao e grazie della visita alla mia pecora.
Buon fine settimana Cinzia.

Silagà Designs ha detto...

Ciao, cara Alessia!
Finalmente riesco a trovare un attimo di tranquillità per scriverti! La soluzione del nastro che qui proponi per chiudere la scatola la uso da sempre anch'io proprio per le confezioni delle mie creazioni (bellissimo il colore che hai scelto per il nastro!!!). Le rende sicuramente più curate ed eleganti. Normalmente realizzo le mie scatole a partire da pattern che metto a punto io stessa. In questo modo riesco a risparmiare molto più cartone/carta (il che non è male se si vuol pensare ed agire in modo eco-sostenibile) e a creare scatole sempre diverse ed originali. Quanto ai materiali riciclati, hai ragione: anche con materiali "poveri" è possibile realizzare creazioni davvero originali. Basta avere un po' d'inventiva, come hai detto benissimo tu. Bravissima, Alessia! E un bravissima va anche a Valeria per il suo fantastico tutorial!

Alessia ha detto...

Silagà, finalmente sono riuscita a vedre il tuo blog e le tue (veramente bellissime e raffinate) creazioni! Appena ho un po' di tempo vengo a lasciarti qualche commento! Mi piacerebbe se vuoi condividere qualche modello un po' diverso di scatolina, anche io cerco di risparmiare i materiali più che posso e questa è una sfida in più quando si crea!

Cicoria, grazie mille! Verrò a trovarti presto! nel frattempo benvenuta!

Simo, grazie per la spiegazione, hai ragione anche io mi lascio prendere come te se qualcosa mi appassiona! e l'idea di usare i fogli della carta da decoupage... grande!

Ale grazie, sono ancora in debito di una mail ma non riesco a scriverti!! Anche a te un invito, se sai fare altri modelli (abbastanza semplici) di scatoline condividiamoli!

Silagà Designs ha detto...

Buongiorno, Alessia!

Volevo suggerire una soluzione molto semplice per rendere più stabile e resistente la scatolina. Ecco, si potrebbero ritagliare dalle sagome rettangolari di cartoncino delle stesse dimensioni delle facce laterali, quattro per la scatola/contenitore e quattro per le facce laterali del coperchio. Andrebbero semplicemente appoggiate sulle rispettive facce quando il foglio è ancora aperto e poi si procederebbe normalmente a piegare le varie parti del foglio come illustrato nel tutorial, lasciando che le sagome di cartone restino all'interno.
Se qualcuna ha già dato questo suggerimento, mi scuso per essere stata ripetitiva!!!
Ciao, Alessia, a presto!

Grazia /Silagà Designs

Anna ha detto...

Ciao Alessia,
come al solito ai creato delle cose bellissime.
Io invece lascio qualche suggerimento,personalmente adoro le bottiglie di plastica perchè secondo me sono utilissime (questa settimana posterò dei bijoux con dei "ritagli" di bottiglia),anche i contenitori per le uova se in plastica sono ottimi per riporre quegli oggettini minuscoli che possono perdersi (io li uso anche per diluire gli acquarelli),se invece sono di cartonicino sono ottimi per delle creazioni tipo -campanelle- senza contare che anche i gusci possono essere riutilizzati e non solo per essere colorati come le uova pasquali russe,oppure le bottiglie di detersivo (ben lavati ovviamente) con un taglio particolare si possono utilizzare dei contenitori per pendere granaglie,farina ecc. gli usi sono molti basta un pò di fantasia....
a presto,ciao*

Giulia ha detto...

Ciao Alessia,
ho postato le scatoline (un paio intanto), comunque ho trovato dei bei tutorial: una scatolina rettangolare la trovi qui http://www.origami-fun.com/origami-rectangle-box.html
se ne trovo altre ti faccio un fischio!
Buona giornata,
Giulia

Alessia ha detto...

Grazia, la tua idea è interessante perchè si può usare per rinforzare carte più leggere come quelle da decoupage di cui parlava Simo. Grazie per averla condivisa! e non si dice mai abbastanza in questo campo, ogni idea può essere utile perciò grazie doppiamente!

Anna, grazie anche a te, se ti viene in mente altro lasciami pure tutti i commenti, verrò a vedere cosa hai postato!

Giulia grazie mille per il tutorial, sei grande!

Anna ha detto...

Grazie a te se adesso ho un blog ordinato :-)
stasera ho postato il raccoglitore fatto con le bottiglie dei detersivi...ma devo aggiungere ancora altro

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails