domenica 12 aprile 2009

Eco-craft 2: tessuto riciclato

Aggiornato!
Un modo nuovo e interessante per riutilizzare le t-shirt in disuso che abbiamo per casa è ricavarne un unico lungo filo da lavorare poi ai ferri o all'uncinetto.
{COSA}
Questa bella matassa che vedete nella foto si trova in vendita su Etsy, e non è altro che una o più magliette tagliate in una striscia continua che diventano per magia filo con cui tricottare o uncinettare tappeti, tovagliette per la colazione, presine, strofinacci, ma anche altri indumenti o copertine leggere ma consistenti.

{COME}
Vi ho trovato due tutorial che spiegano benissimo come fare per ottenere il "filo" dalle magliette:

~ Tutorial di Laughing purple goldfish
~ Tutorial di Polka dot pineapple

Allo stesso modo si possono ricavare strisce di tessuto da lenzuola, federe, scampoli di ogni tipo, sempre da usare coi ferri o l'uncinetto, come in queste foto:





Borse e tappeto di Laughing purple goldfish


Un ottimo tutorial per tessere con le t-shirt riciclate lo trovate qui.


Le altre puntate della serie Eco-Craft:
~ lana infeltrita
~ lana riciclata
~ cucito ecologico

38 commenti:

Enri_Enfa ha detto...

wow!avevo visto in giro lavori fatti con questa tecnica ma non ho mai cercato tutorial,grazie per averli linkati,adesso me li vado subito a vedere...
ps Buona Pasqua^_^

Ilaria ha detto...

Fantastico! l'ho sempre fatto con i collant...l'idea delle t-shirt mi mancava!
Auguri tesoro bello!

Fata Bislacca ha detto...

Ma questa idea è fantastica! Ora vado a guardarmi i links!!! Un bacione grande ed ancora quasi buona Pasquetta!!!

elena fiore ha detto...

Che bella selezione! La borsa della frutta poi è splendida...
vado subito a "sfogliarmi" le tue segnalazioni!
Buona serata, ciao.

elena fiore ha detto...

Visti! Chiarissimi! Ancora ciao!

scarpette rosse ha detto...

sono bellissimi Alessia, proprio oggi pensavo come riciclare dei vecchi jeans che nn uso più, grz 1000 e Buona Pasuq e buona pasquetta per domani
Sonia

Alessia ha detto...

Sono tornata anche se il mio tempo è pochissimo :)
Che splendida idea questa cosa e che splendidi lavori, grazie per la segnalazione PREZIOSISSIMA :)

Scarabocchio ha detto...

GENIALE!!!

Simona ha detto...

Proprio oggi ho visitato Laughing purple goldfish! per leggere i suoi articoli sulla tintura della lana :) E' bravissima. Grazie per la segnalazione dei tutorial, ora vado a vederli. A presto!

Rory's Bijoux ha detto...

Ma sai che una mia zia realizzava i tappetti proprio tagliando le strisce degli abiti vecchi! bellissimi, è davvero utile saper riciclare in modo così geniale!.
Buona pasqua!.

Perline e bottoni ha detto...

che fantastica idea! Avevo letto di filati riciclosi fatti con le buste di plastica, ma questa idea è fantastica. Grazie per la segnalazione e buona Pasquetta

cinziacrea ha detto...

Idee fantastiche, bravissima!!!
Questo è quello che si riesce a creare facendo di tutto quello che ci circonda materiale creativo.
Della serie non si getta nulla.
Buona giornata!
Cinzia.

Ketty ha detto...

Della serie "Non si butta via nulla!"... ho la casa piena di cose che "possono sempre servire", ma a questa seconda vita delle magliette non ci avevo mai pensato....un motivo in più per farmi cacciare di casa :-) Grazie per le tue segnalazioni! Buon lunedì dell'Angelo...da noi piove... :(

Graziella ha detto...

è un pò che nn lascio commenti, m asso sempre. come nn potrei, il tuo blog è diventato ricchissimo di idee e molto ricercato.
proprio quello che volevi, complimenti.
Graziella.
buona pasquetta!!

Val_ ha detto...

Ma pensa te! Questa proprio mi è nuovissima, è una vera scoperta per me. Ho una marea di magliette tenute lì a ingombrare, 'che non si sa mai...e davvero non si sa..metti caso che ci scappi davvero di provarci.
Grazie Ale, ottimo lavoro, come sempre.
Valeria
Ps: cosa darei per sapere quello che hai intenzione di realizzarci tu con questa tecnica... ;)

Cl@udia ha detto...

Grazie per il tutorial e per la geniale idea di usare le t-shirt da buttare!
FANTASTICO !!!

Certain Creatures ha detto...

Sapevo che le t shirt riutilizzate così facevano proprio un bel effetto poi queste borsette che hai segnalato tu sono veramente carinissime!
dove troverò il tempo per fare tutte le cose crafty che vorrei ?? :) **sigh**

The Indie Handmade Show ha detto...

Ciao Ale, ma quante genialate!
Io di questa cosa non avevo mai sentito parlare e ora voglio provare assolutamente. Anche l'idea di Ilaria di usare i collant mi sembra buona.
Che bello!
Questa eco-serie di post mi piace tantissimo.
A presto cara!

kosenrufu mama ha detto...

ho trovato il tuo sito e ne sono rimasta affascinata, questo post poi mi sembra così utile, sarò una lettrice assidua, grazie per tutti i consigli!

AnnaDrai ha detto...

simpatica e intelligente questa idea! se imparo il crochet o la maglia ci provo ;)

bacioni

Gloria ha detto...

originalissima l'idea di creare un filo dalle magliette!!
voglio proprio provare appena ne avrò una di un colore decente da buttare! grazie per la condovisione! :)

Valentina ha detto...

Guardando il tappettino mi sono tornati alla mente un sacco di ricordi! Grazie per averci fatto riscoprire questa tecnica! A proposito Alessia, hai voglia di daarmi un tuo parere su i miei bijoux? Quando hai tempo passa a trovarmi e dimmi cosa ne pensa un'esperta.
Grazie!
Vale

ZuccheroFilato ha detto...

Ciao
Mi piace il tuo blog, è un miniera di idee.
I tuoi bijoux sono molto belli.
Complimenti!!

rachele ha detto...

grazie alessia, come sempre sei fonte inesauribile di idee e consigli. ciao rac

Neyra ha detto...

.....ehi ciao e' la prima volta che sbircio il tuo blog,complimenti e' molto carino e questo post e' davvero uno spasso,con tutte le magliette che non uso piu' altro che gomitoli vado di tappeti.......ciao a presto NEYRA

donnaraita ha detto...

Alessia, innanzitutto auguri (in ritardo) :-D.... e poi grazie grazie.... questa è proprio una bella trovata, l'idea di riciclare delle vecchie magliette per farne tappeti, borse... è fantastica. Hai presente i pezzotti???Quei tappeti tutti colorati???? Mi chiedevo da anni come poterli fare ed ora grazie a te ho trovato la soluzione.... grazie Alessia un bacione Rita

Alessia ha detto...

Ragazze grazie di cuore, sono felice che il post sia stato utile, è veramente incredibile quante cose possano essere riutilizzate! E Ketty, sto ripulendo casa per ridipingere... capisco bene cosa vuoi dire! Non farti buttare fuori... bisogna selezionare (difficilissimo!)

Zuccherofilato ti avevo dato il benvenuto in un altro post, ma te lo ridò volentieri!!

Neyra benvenuta anche ate, grazie mille!

Rita le magliette sono perfette per i pezzotti!! In effetti vanno benissimo anche per tessere oltre che per la maglia e l'uncinetto!

Abbracci a gogo per tutte!

Silagà Designs ha detto...

E' un'idea davvero interessante per realizzare creazioni in modo economico ma originalissimo. Thank you, Alessia!

GIfelt ha detto...

Grazie Alessia per tutti i tuoi preziosi suggerimenti!
Giulia

Giulia Boccafogli ha detto...

Ciao cara! IN questo periodo per me è veramente difficile star dietro al Blog. Avevo sottovalutato l'impegno che richiede imbiancare, stuccare, far trasloco, montare, smontare...sono stanca, stanca stanchissima e queste ore di relax son preziose per passare a salutare le persone un po' speciali che condividon con me questa passione! Eccomi qui quindi a dirti che sei un portento...io non so dove tu abbia scovato questa dritta qui...ma secondo me è geniale...non mi resta che provarci appena avro' un po' di tempo...grazie alla quantità industriale di magliette che ho a perdere.
Un bacione bella!!!!

Il filo magico ha detto...

Ciao Alessia,
sono un po' in ritardo con il commento, ma ho così apprezzato che ti ho citata nel mio ultimo post!!
Brava, i tuoi post sono sempre interessantissimi!!
Un bacio,
Elisa

Laura ha detto...

Ho provato a farlo e sono soddisfatta.
Lo sto pubblicando nel mio blog.
Ti ringrazio tantissimo. Ciao

Laura ha detto...

Scusa, non ho spuntato i commenti di risposta. Ciao

Sara ha detto...

Che genialata...bellissimo. Ora sì che so come recuperare le magliette diventate piccole troppo vecchie.
GRAZIEEEEE!!!

soloqb ha detto...

Ma non si finisce mai di imparare! Da quando seguo il tuo blog me ne hai insegnate di cose. Complimentissimi seguendo i tuoi suggerimenti di ricerca nel web ne ho scoperte di ogni, anche se già basterebbero le tue crezioni a lustrare gli occhi. Brava e ancora brava!

potatoesmum ha detto...

Ciao Alessia,
ecco cosa è venuto fuori leggendoti, grazie per l'ispirazione!

potatoesmum ha detto...

..ops, ho dimenticato di mettere il link:
http://potatoesmum.wordpress.com/2011/07/11/t-shirt-crafting/

il contatto naturale ha detto...

questa idea è ...sbalorditiva!
semplicemente .. non ci avevo pensato....
non si finisce mai di imparare!

grazie mille!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails