lunedì 10 settembre 2012

Fiori e foldforming

Ricordate le linee da seguire, la coerenza e tutti quei discorsi che vi facevo qualche tempo fa? Ecco, cercando di lavorare su questo strada, ho impostato (prima nella teoria e poi anche nella pratica) un percorso da esplorare, nelle sue potenzialità e nelle sfumature.
Tra le cose da tenere nel mio personale bilancio c'era sicuramente (sempre e per sempre innamorata di questa tecnica!) il foldforming. Perchè ti permette di ottenere forme "organiche", perchè i risultati sono sempre diversi, perchè puoi realizzare oggetti complessi, ma anche sorprendentemente semplici, valorizzando le potenzialità del metallo. Perchè di recente ho scoperto che non sono solo gli attrezzi a fare il lavoro e ad ottenere le forme: i nostri migliori attrezzi, le nostre mani, possono e devono giocare un ruolo fondamentale, modellando quei piccoli pezzi di metallo mentre le forme si dispiegano davanti a noi in tutta la loro bellezza.
E allora perchè non giocare coi fiori?

Orecchini fiore in rame e argento 925

Uno dei miei soggetti preferiti, qui ottenuto dalla lastra opportunamente forgiata e poi montato con filo in argento 925. Mi sorprende sempre, anche dalle foto, vedere l'impressione di morbidezza che danno le pieghe sul metallo.

Orecchini foldforming in rame e argento 925

Piccole leggere corolle, con un punto di luce all'interno. Forgiati su ogni piega, con attenzione perchè lavorare su piccoli pezzi è complicato e richiede maggiore controllo. Ma che soddisfazione!

******************

Nei prossimi giorni vi aggiornerò sulla mia esperienza al Macef con Dremel e sul primo fine settimana di mercatino alla Sagra della patata a Vimercate (MB). E anche un post sulle belle cose che ho visto al Macef. Intanto grazie a tutte le persone che sono passate a trovarmi in fiera, è stato bello trovare interlocutori attenti e interessati anche dove non mi aspettavo! E grazie di cuore a chi mi conosceva ed è venuto per farmi un saluto, e alle due ragazze di Genova che mi hanno riconosciuta sulla Metro (emozione grandissima, grazie di cuore!!). E ancora un grazie a chi è venuto al mercatino e ha adottato un pezzetto di Beads and Tricks, vi aspetto anche sabato e domenica!

5 commenti:

iaia ha detto...

Sembrano così morbidi..come se al tatto possano rovinarsi....complimenti!!!

Greta ha detto...

Che belli questi orecchini!
Sembrano proprio delle "campanelle", quei fiori selvatici e bianchi che crescononei prati o che si arrampicano sulle reti metalliche vicino a casa mia.
Sei proprio brava!

robe da gatti ha detto...

Straordinariamente belli. Resto incantata davanti alla magistralità di lavorazione e risultato... Non ci sono parole: la natura - con la sua belezza e delicatezza - fatta metallo. Un saluto, silvia

Olly ha detto...

...forme delicate che nascondono la difficoltà del plasmarle...un po' come la leggiadria della ballerina nelle esecuzioni più faticose :)

Alessia ha detto...

Grazie di cuore a tutte!! :)))

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails