venerdì 15 giugno 2012

Creatività (vs) Business

La creatività può diventare il nostro lavoro?
Cosa siamo disposti a fare perchè lo diventi?
Quali sacrifici siamo disposti a fare?
Di cosa siamo disposti ad accontentarci per fare quello che amiamo?
E, soprattutto, cosa siamo disposti ad imparare per realizzare i nostri sogni?

Tutte queste domande mi si pongono di fronte ormai da tempo. E da tempo io cerco di studiare quello che non so e capire cosa ho da dare e cosa devo imparare per lavorare al meglio delle mie possibilità.
Una di queste cose è stato capire cosa sia un brand. Cosa implichi "essere" il brand, lavorando in rete soprattutto, (personal branding, un altro concetto da sviscerare e studiare), cosa voglia dire comunicazione, strategia, identità.
Un piccolo video che da' alcuni spunti da approfondire:





Be clear, consistent, coherent - Siate chiari, costanti, coerenti
Reflect reality - Riflettete la realtà
Stay focused - Rimanete concentrati
Keep your promises - Mantente le promesse
Brands are ephemeral and need to EVOLVE - I brands sono effimeri e hanno necessità di evolversi
Be brave - Siate coraggiosi

8 commenti:

knitting bear ha detto...

Un video molto interessante, devo ricordarmi di approfondire quando sarò fuori da ben altre secche, come quella del capire se il mio potrà mai diventare un lavoro o quella dei suoi eventuali aspetti formali, fiscali ecc. Grazie, sei sempre fonte d'ispirazione!

robe da gatti ha detto...

La passione che sto scoprendo di giorno in giorno per questo "hobby" mi fa sognare, mi spaventa con la sterminatezza di idee, problemi, soluzioni, desideri, ispirazioni, studio... che pone, che apre. Sembra una matrioska senza fine. E' affacciarsi a un mondo che sembra afferrarti e tirarti per la manica: cambiare lavoro, cambiare - forse, addiritura - vita... Ma i piedi sono ben piantati per terra e la fatica di ogni piccolo passo (in avanti?) sul tavolo da lavoro è una doccia di sana realtà... Ma sognare... per ora non costa ancora nulla... e tu Alessia contribuisci a far sognare, con la tua arte, la tua bravura, il tuo esempio. Ciao, silvia

cinzia corbetta ha detto...

domande e risposte interessanti. Soprattutto le domande, sono le stesse che mi faccio ma in modo confuso...Ora so che il lavoro è tanto e la stanchezza spesso tarpa le ali della creatività. Sono immersa, mia malgrado, nel "multitasking" spinto ma la remunerazione non compensa i sacrifici...
un saluto e grazie per questo post

Oltreverso ha detto...

Stare concentrati, non perdere di vista il senso del nostro andare, essere focalizzati, tener sempre presente chi siamo e perchè lo facciamo: trovo che questo aspetto, nel mettersi in gioco a 360 gradi, sia quello più facile e complicato insieme. Ne convengo: non puoi smettere mai di imparare, ma il bello è proprio questo, no?
E tu ci stai riuscendo benissimo...
Paola

iaia ha detto...

Vivere della propria passione credo sia il sogno di tutti ma la fortuna di pochi...le tue domande sono le mie stesse domande ,come magari quelle di tante creatrici che purtroppo devono rimanere con i piedi saldi per terra se vogliono arrivare a fine mese...meno male che i sogni non hanno scadenza...magari prima o poi si avverani!Grazie di tutto Alessia!

Angela ha detto...

cara Alessia, puoi passare da me per un pensiero ?
Buona giornata.

clara ha detto...

Video illuminante e molto chiaro e diretto... così chiaro e diretto da far sembrare tutto molto semplice da mettere in pratica. Purtroppo però per quel che mi riguarda mi risulta difficile fare andare passo passo l'aspetto progettuale con quello "promozionale". Spero di imparare!

Sophy ha detto...

Sì, personal branding e self marketing...
Inevitabilmente, quando non crei più solo per te stessa ma condividi le tue creazioni con gli altri - e gli altri non sono più mamme, sorelle, cognate, amiche o conoscenti, ma diventano persone mai viste e lontane da te - l'applicazione di strategie "commerciali" (per quanto le nostre creazioni nascano da una passione innata e non con l'intenzione di farne commercio) diventa un must.
Video come questi sono piccole pillole di saggezza che danno spunti su cui riflettere e agire.
Sarebbe utile, interessante e divertente trovare fonti più approfondite, magari un corso breve ma intenso per novelle "entrepreneurs" che dia gli strumenti giusti, ma temo sia difficile reperire qualcosa del genere dalle nostre parti. O sbaglio?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails