venerdì 8 giugno 2012

Le differenze fra i martelli

Ogni tanto mi rivolgo a Mr. Rio Grande, alias Mark Nelson, per parlare di qualche argomento tecnico. Questa volta ci facciamo dare qualche spiegazione sui vari tipi di martelli, a cosa servono e in cosa si differenziano.



Tra questi vedrete i bellissimi martelli Fretz, e alcuni martelli veramente "strani". Ognuno ha un suo particolare uso come vedrete dalla metà in poi del video.
Impossibile non dire che mi piacerebbe averli tutti ma che, visto che proprio non è possibile, ho cercato di fare da me, modificando un martellino economico grazie al mio Dremel. E questo è un suggerimento che posso dare a tutti: per cominciare procuratevi un paio di martelli economici e smussatene le teste, in modo che non abbiano spigoli vivi, e poi cominciate a divertirvi a martellare e a vedere cosa potete realizzare.

[Per iscrivervi alla mailing list dei miei workshop: beadsandtricks.ws@gmail.com]

2 commenti:

Angela ha detto...

Buongiorno Alessia !
Quando posti video come questo, entusiasta vado subito a vedermeli e cerco di imparare il piu' possibile.
(Tra l'altro si impara anche un po' meglio l'inglese.)
Mi sono attrezzata per affrontare la mia prima lamina di rame.
Speriamo bene...
GRAZIE.

iaia ha detto...

Grazie dei preziosi consigli!Buona giornata.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails