giovedì 19 novembre 2009

Lana: dalla matassa al gomitolo piatto

Può capitarvi di acquistare la lana in matasse anzichè in gomitoli. Oppure magari siete un po' come me: vi piace risparmiare e riciclare, perciò utilizzate lana riciclata. Oltre a ricordarvi i miei post sull'Eco-craft (la lana riciclata la trovate qui) volevo segnalarvi un video che vi sarà utile per trasformare la vostra matassa in ordinatissimi gomitoli piatti, facilmente impilabili e gestibili quando lavorate.
Io ho provato a farlo ed è stato semplicissimo, ma non ho usato il bastoncino di legno che l'autrice utilizza nel video, il risultato è stato perfetto comunque, forse anche perchè la lana era piuttosto grossa. Avevo utilizzato altre volte un tubo vuoto della pellicola o dell'alluminio, e funzionava alla grande!
Il blog di Noreen Crone-Findlay si chiama Hankering for yarn.
*** aggiornamento maggio 2016: link e video non più funzionanti ***

{E' possibile visualizzare il video in modalità HD, una volta dato il play comparirà un bottoncino con su scritto HD, cliccate per una migliore qualità.}

15 commenti:

Lilly ha detto...

wow...che sistema semplice!forse è l'occasione buona per avere finalmente dei gomitoli ordinatissimi...cerco sempre di usare un certo criterio ma ammetto che non ho mai avvolto il filo in modo così "professionale" ;-)

Val_ ha detto...

Io la lana in matassa l'ho comprata solo una volta e mi sono detta: "Mai più!". Mettici anche che era una lanetta tutta ricciolina...Non ti dico! Però quando mi è capitato di dividere dei gomitoli ho utilizzato, con grande soddisfazione, la tecnica "rotolino di carta igienica" che hai proposto tu tempo fa. E da che ci siamo, i gomitoli si srotolano dall'esterno o dall'interno? Io ho sempre optato per la prima opzione, ma una volta parlandone con una signorina di circa 80 anni, knitter di lunghissima data, mi ha guardato come se le avessi detto una castroneria spaziale... Mah.
Vale

Ps: ammazza che flemma la tizia...chi è? Mrs Doubtfire?

Alessia ha detto...

Vale, hai ragione!!
La lana si srotola dall'interno, perchè(l'ho letto eh!): uno si allenta la tensione del filo e due il gomitolo non rotola come un pazzo in giro o nella borsa portagomitolo, molto più comodo lavorare... Però è anche vero che in molti gomitoli, soprattutto della lana vintage di cui ti ho parlato, è praticamente impossibile trovare il capo interno e devi tirarne fuori metà per pescarlo! Ho capito adesso il vero significato dell'espressione "bandolo della matassa"...
Buona giornata!

Val_ ha detto...

Allora aggiudicato il filo dall'interno, ove possiibile. Sapevo che avrei trovato risposta qui. Le sai tutte!
;)
Grazie eh

Lilly ha detto...

sì sì...anch'io tiro fuori il capo interno...e a proposito di vecchie knitters, è stata proprio mia nonna a spiegarmelo ;)

carmen ha detto...

Grazie Alessia, davvero utile! Anche a me piace molto riciclare la lana e se è trattata bene, dà ancora soddisfazioni e poi, di questi tempi cerco di abolire gli sprechi! Ti ringrazio anche per i link che metti ai siti di modelli, anche se non so l'inglese sono molto belli e fanno venire voglia di tricottare..Ciao

Filly ha detto...

grazie, questo video è illuminante

per dire la mia, il filo lo prendo sempre dall'interno anche dal gomitolone , quello da 500gr

seguo da tempo il tuo blog, sei una fonte continua
ciao, Filly

Alessia ha detto...

Lilly il capo interno è utilissimo anche quando si deve doppiare la lana, io uso un solo gomitolo, prendo il capo interno e quello esterno, così poi non rimangono gomitoli a metà...

Carmen ho segnalato diversi glossari coi termini in nglese e italiano, li trovi nei post sui modelli gratis!

Filly benvenuta! Come riesci a trovare il capo interno? non c'è per caso qualche trucco?? Perchè io a volte mi danno per trovarlo...

Tibisay ha detto...

Siiiiiiiii la mia nonnina aveva pure un avvolgigomitolo verde acqua che faceva la stessa funzione... chissà che fine ha fatto...

Tzugumi ha detto...

Umpf...allora sono una pessima riciclatrice :( Non so se ci avete caso, ma in uno degli ultimi post quando parlavo di una lana beige scucita da un vecchio maglione ho pubblicato delle foto con dei gomitoli enormi!!! Vabbè, la prossima volta sarò più "tecnica" ;) Buon weekend!

cucicucicoo ha detto...

che belle le tue creazioni! passa un po' da me, ho un premio per te!
http://cucicucicoo.blogspot.com/

Irene ha detto...

:'( ho provato, ma non ci sono riuscita!! che imbranata... devo aver sbagliato qualcosa! :S vabbè riproverò :) Grazie cmq dei tuoi splendidi suggerimenti!!

ELI ha detto...

Ma è semplicissimo!! Che bella idea! Ora lo faccio anche io!

cicoria ha detto...

Mi state facendo venire una voglia pazzesca di lavorare la lana :)
Cmq io uso il rotolo della cartaigienica è comodissimo ;)

mataiana ha detto...

Provato ieri: funziona! In pochi minuti ho ottenuto un bellissimo gomitolo e con il capo interno pronto per essere utilizzato (senza tuffarsi dentro il gomitolo in una vana ricerca)!
Grazie ancora per il video.
Giuliana

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails