domenica 17 ottobre 2010

[Condiviso su Facebook]: i links della settimana

Sono passati un po' di mesi da quando sono sbarcata su Feisbuc... vi dico la verità: adesso non ho più tanta voglia di questo nomignolo un po' snob... Dal di fuori si ha una visione non dico sbagliata (non lo è!) ma di certo parziale di questo mezzo. E' vero che c'è confusione, è vero che moltissime (troppe) persone lo usano solo a scopi che definire inutili è un eufemismo, è vero che ci trovi di tutto, ma questo vale sia in senso negativo che positivo... Come mi dissero tante persone all'epoca, ormai più di 3 mesi fa, "tutto dipende da come lo usi".
Non vi starò a tediare con concetti marketing virale e simili ma un uso utile che si può fare di Facebook è quello di un gigantesco newsreader. Se cerchi i tuoi argomenti di interesse, i tuoi blog preferiti, i tuoi siti cult puoi stare certo che hanno una pagina Facebook, e questa pagina, attraverso il flusso di notizie che trovi in home page, ti terrà aggiornato su tutto ciò che quel blog o quel sito (o quell'azienda) pubblicano, in tempo reale.
Io uso Facebook così: da una parte promuovo me stessa, il mio blog e i miei oggetti, dall'altra (sul mio profilo personale) condivido links e argomenti di mio interesse: creatività a tutto tondo, marketing, blogging, ecologia, lavori di altre creative, tutto ciò che mi sta a cuore insomma.
In questi giorni pensavo che sarebbe stato bello condividere anche con voi qui i links che durante la settimana attirano la mia attenzione e che posto sul mio profilo personale, e che quindi possono vedere in pochi! Ho pensato ad un nuovo appuntamento settimanale, la domenica (giorno di relax e di navigazione libera!), in cui rendere partecipi anche voi qui di alcune cose interessanti che ho trovato in giro e condiviso. E allora partiamo!!

Craft: Borsa in denim e pelle, tutorial










Oh my! Handmade goodness: tutorial ghirlande autunnali

Knitting Daily: free e-book con modelli per bambini










La casa nella prateria: tutorial pantofoline in lana cotta







11 commenti:

knitting bear ha detto...

Che bella carrellata di suggerimenti. Soprattutto l'ultimo!

Alessia ha detto...

Annalisa ho letto con grandissimo piacere che tu parteciperai all'iniziativa di Ciami... Grazie!!

Claudia ha detto...

Sai cosa mi spaventava di Facebook prima di iscrivermi?
Il fatto che chi non è iscritto non possa navigarci, e quindi mi aspettavo chissà quali stranezze all'interno.
Come hai detto tu, non è così, o meglio...non è tutto cosi.
E' vero che negli ultimi tempi ha perso molto; io sono iscritta da...boh...2 anni e mezzo forse, e non c'erano tutte queste applicazioni stupide, questi link triti e ritriti, queste lunghe discussioni da 15enne frustrato, probabilmente anche perchè l'interazione tra gli utenti era più limitata.
Per questo sono d'accordo con l'affermazione: "Tutto dipende dall'uso che ne fai", e aggiungo anche: "Tutto dipende dalle persone che lo usano", perchè è normale che più un mezzo diventa di massa più persone di ogni tipo e cultura si precipitano ad usarlo.
Ma, come dici giustamente, se è pieno di persone che ti riempiono la home con "Un cane per ogni segno zodiacale", "Un dolce per ogni segno zodiacale" (ecc ecc..), "Le migliori frasi di Fabrizio Corona", "Scopri chi visita il tuo profilo" (facendoti anche ridere perchè sai che son tutte applicazioni che non funzionano!), ce ne sono tante altre che ti danno qualcosa, che può essere una discussione sulla politica, un link interessante, un video dove ti viene spiegato come fare la besciamella (eheh questo lo devo cercare davvero!), un'idea per il bricolage e via di seguito...
Ok, ho scritto un romanzo solo per dire che sono d'accordo con te :)
Ah no, dimenticavo...mi piace tanto questo nuovo appuntamento della domenica, anche perchè da quello che ho capito sarà molto variegato :)

Vittoria ha detto...

Cara Alessia concordo perfettamente con te! Inoltre penso che con tutta questa informazione massiva e bombardante si perde il reale interesse per le cose. Molti condividono materiale e informazioni ma senza nemmeno gurdarle o leggerle o si limitano a cliccare sul "mi piace". Penso che il blog sia tutta un'altra storia....chi segue un determinato blog è perchè interessato ai suoi contenuti invece su facebook spesso non si ha il tempo di approfondire anche perchè sono davvero tantissimi gli imput in un lasso di tempo brevissimo. Certo, ha anche i suoi lati positivi per chi vuole farsi conoscere velocemente e da più persone possibili. Grazie per i link darò una sbirciata. Ciaooo :-)

Perfilo e persogno ha detto...

Molto bello il link di handmadeology, come sempre riesci a farmi scoprire nuove idee, per questo sei per me un appuntamento fisso. Ho appena cominciato a girare in questo mondo e Faceboock mi attira ma ne sono intiorita, secondo te è molto impegnativo,bisogna avere,per gestirlo buone capacità o anche chi come me,con poca esperienza lo può affrontare senza perdersi? Elena

ely ha detto...

ciao, io sono ancora un pò titubante riguardo a facebook, molte di voi sono entusiaste, ma io non so...però ci sto pensando...grazie per i tuoi suggerimenti..ciao a presto..Elisa

pandora ha detto...

grazie mia cara :)
e non solo per aver pubblicato il mio link, ma anche perchè me ne fai scoprire altri (mi accorgo ora per esempio che il mio reader non mi aveva segnalato i nuovi post di claudia) e ricordare di quello di Try2Knit che avevo notato ma non letto per mancanza di tempo...rimedio subito!
un abbraccio grandegrande!

Alessia ha detto...

Ohibò!!! Quanti bei commenti!!! Non mi aspettavo questa partecipazione... che bello, ne sono veramente felice!

Claudia, Ely, Vittoria, per quanto riguarda Facebook io ho ancora le mie brave perplessità... però di contro devo dire che ti dà una grande immediatezza di rapporti e in effetti puoi seguire i tuoi interessi, approfondire gli argomenti postati se vuoi... E' molto difficile, data la mole enorme di input che ti arrivano ogni giorno. Per questo cerco di selezionare le cose che scelgo e molte le elimino dal mio feed, così posso leggere solo le ocse che ritengo più importanti. E cerco sempre per lo stesso motivo di non cliccare mi piace a vanvera su tutto ciò che mi capita a tiro... valuto sempre che le pagine che clicco abbiano dei contenuti veri che mi possano essere utili.

Elena, all'inizio è un fiume in piena in piena che travolge, specie se hai un intento di marketing a spingerti... vorresti far tutto e subito... ma nn è niente di particolarmente difficile se ti avvici con il giusto spirito... dai un'occhiata in giro, chiedi consigli, non preoccuparti di sentirti imbranata... siamo state tutte sulla stessa barca!

Valentina grazie a te!! Credo che questo appuntamento mi darà soddisfazioni!

Tea ha detto...

Ciao Alessia, grazie dei link! Bellissima iniziativa! Che dire di Facebook? Lo sai che sono una "primitiva" tra l'altro assai poco organizzata: su FB non ci vado quasi mai e la mia idea di un blog...beh, appunto, è ancora un'idea!.....Ma la speranza è l'ultima a morire, prima o poi...
Baci e abbracci
Tea

Uapa ha detto...

Grazie per i tuoi link, come sempre utilissimi!
E l'iniziativa dell'ultimo link è bellissima!

Cleo ha detto...

Concordo anche io con tutto cio che hai e che avete detto su FB: io mi ci sono iscritta solo per trovare persone che non sentivo più da tempo soprattutto compagni di scuola e parenti. Tramite "faccialibro" sono riuscita ad avere notizie di loro e con alcuni a ristabilire un contatto.
Per tutto quello che sono i post, i messaggi, ecc. devo dire che è veramente triste ed è ancora più triste vedere quali sono le idee di persone adulte, che diciamo non hanno idee, ma condividono solamente perchè "si fa, si dice, si pensa" così. Ho visto figli di amici condividere solo cose dove si parla di marca, di soldi, di apparire invece di essere.La velina, la marca pinco pallino, il viaggio, la ferrari, ecc. ecc. Ma che pochezza questa gioventù!Ok basta!
Fantastica la tua idea di condivisione dei link di interesse comune; così FB sarà veramente utile!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails