venerdì 22 gennaio 2010

Modello gratis per voi: i guantini scaldamani

Ho già detto tutto sugli scaldamani: quanto sono pratici perché li metti e non li togli più (ci leggi un libro, ci batti sulla tastiera, ci fai la spesa...), quanto sono semplici da fare, e quanto sono belli!
Ve ne ho proposti diversi, ma oggi vi faccio un regalino: un paio di guantini tutti per voi, col modello in italiano, scritto da me! Mi sono molto aiutata  coi primi guantini che ho fatto, i Susie's reading mitts, ma mi serviva qualcosa di semplice da abbinare al mio cardigan/sciarpa/scialle arancio.
Allora ecco a voi i guantini all'arancia:

guantini scaldamani arancio
In questa foto li vedete prima e durante la cura: a destra il guantino prima della messa in forma, a sinistra durante la messa in forma.

Guantini all'arancia
Lana: tipo sport, meno di mezzo gomitolo.
Ferri: circolari 4 mm.
Misure (dopo la messa in forma): lunghezza 17 cm., larghezza 8 cm.
Metodo di lavorazione: circolare con magic loop

Avviare 42 maglie, mettere un segnapunti e unire per lavorare in tondo.
1° giro: diritto
2° giro: rovescio
3° giro: diritto
4° giro: rovescio
5° giro: diritto
6° giro: rovescio
7° giro: diritto
8° giro: diritto, diminuire una maglia ogni 6 (6 m. dir., 2 m. ins. a dir.), le ultime 2 maglie a diritto.
Proseguire a maglia rasata, lavorando tutti i giri a diritto per 15 giri (o più se desiderate dei guantini più lunghi).
Al 16° giro iniziare gli aumenti per il pollice:
16° giro: lavorare fino all'ultima maglia prima del segnapunti, mettere un secondo segnapunti, aumentare 1 maglia sollevando il filo tra le due maglie e lavorandolo a diritto ritorto, 1 m. dir., aumentare 1 m., mettere il segnapunti di fine giro.
17° e 18° giro: diritto
19° giro: aumentare altre due maglie come nel 16° giro
Continuare così fino ad ottenere 11 maglie fra i due segnapunti (se è necessario potete ripetere la sequenza per ottenere un pollice più largo).
Nel giro successivo lavorare a diritto fino al primo segnapunti, rimuoverlo, mettere le maglie fra i due segnapunti in attesa su una spilla o un pezzetto di filo, montare una maglia (o più) e, lasciando il segnapunti di fine giro al suo posto, riunire per lavorare in tondo.
Lavorare ancora a maglia rasata per altri 10 giri (o più se volete i guantini più alti sulle dita) poi ripetere i giri 2°/6°. Chiudere tutte le maglie a rovescio.
Per il pollice: rimettere sul ferro le maglie in attesa, riprendere tre maglie nel bordo che si è creato tra le maglie e il resto del guanto, lavorare 5 giri a maglia rasata poi ripetere i giri 2°/6°.Chiudere tutte le maglie a rovescio.

Mettere in forma secondo le misure, bagnando leggermente o usando il vapore del ferro da stiro.

Una volta che vi sarete impadronite della tecnica potrete avventurarvi nell'uso di punti diversi che rendano i vostri scaldamani ancora più belli.

guanto arancio
Il pollice spillato sul mio mini-asse da stiro

21 commenti:

cianfruandfriends ha detto...

Caspita, grazie sono proprio belli non vedo l'ora di provare a farli...
grazie ancora Giada

gragra ha detto...

grazie grazie grazie!!
speriamo di riuscirci "con il pollice"....
un bacione e buona giornata.
gra

Anonimo ha detto...

Buon giorno preziosa amica, i tuoi guantini sono deliziosi e se mai riuscirò a farne un paio, fra quelli di cui hai allegato lo schema, puoi considerarlo un successo personale( in quel caso ti manderò le foto..). Ti lancio un'altra sfida (eh,eh,...): ho comperato guanti simili a quelli che hai realizzato in questo post, ma hanno anche la parte superiore realizzata a parte che, qualora tu volessi indossarli alle fredde temperature esterne, lo consentirebbero; praticamente quando il guanto è "chiuso" indossi una muffola. Una parte della punta è saldamente ancorata al guanto con una cucitura,(ovviamente scende di circa un centimetro rispetto al bordo, per permettere l'incastro con la parte sottostante e consentire,così, una copertura senza "spifferi") l'altra è libera, ma quando non serve si aggancia,( grazie ad un quadretto di velcro), alla parte superiore del guanto. (Spero di essermi spiegata sufficentemente, a volte i concetti si ingarbugliano nella mente...)Un complemento davvero utilissimo che permette l'utilizzo di questa tipologia di guanti anche in esterno! Ti piace l'idea? Bacio e....buon lavoro! Monica indaco

SIONA ha detto...

¡gracias, es fantástico!
un abrazo,
SIONA

Alessia ha detto...

Giada e Graziella, grazie a voi!!

Monica, ho presente il genere di guanti di cui parli, ne ho avuto un paio simile quando andavo al liceo e li adoravo!! E' molto semplice da realizzare, anche senza cucire, basta semplicemente riprendere delle maglie sul dorso della mano e con quelle cominciare a lavorare un altro cilindro con le opportune dinuzioni. In effetti con il freddo che fa questi mica bastano!!! Un grande abbraccio!

¡Siona, gracias por el comentario y bienvenida!

Sara Pacciarella ha detto...

Guantini all'arancia, mitica!
Vado subito in cucina :-p

Ah no, sono al lavoro :-(

Smuacckete.

Sara.

La stanza di Miss Lizzie ha detto...

Très jolie!
Semplici, come piacciono a me
Li copio subito!

Bacioni
Giuliana

Val_ ha detto...

ehehe, io come la Sara parto subito dal nome azzeccatissimo. ehm, sono un pò in imbarazzo. Varrà un mio commento su una tecnica che ignoro?! va beh, io commento i guntini, che sono bellibelli, e commento anche la bellezza delle foto, hai comprato il copri asse da stiro apposta di quel colore, o ne hai per tutti i gusti?! Nulla è mai lasciato al caso qui su Beads and Tricks. Mitica Ale. :)
Valeria

cuorienastri ha detto...

Carissima Alessia,
ti seguo da un po' di tempo.. sei bravissima. Ti ringrazio per la segnalazione di Beads direct: stranamente, nei miei vari viaggi nel web alla ricerca di perle, pietre dure, ecc. non l'avevo mai trovato. Un tempo era più facile fare acquisti nei siti americani, raramente si incappava nella dogana. Non che mi voglia sottrarre al pagamento di tasse, dazi, imposte (ci mancherebbe altri, sono una cittadina modello, io!), il fatto è che, per ben due volte, i miei pacchetti sono stati bloccati a Milano per il pagamento, se ne sono perse le tracce e sono riapparsi solo dopo 15 giorni (e una ventina di telefonate). Ieri ho fatto il mio primo ordine sul sito che hai segnalato tu. Delle perle che mi servivano per ultimare una collana che gira da un po' di tempo..
Ti farò sapere. Grazie e complimenti ancora.
Petunia

Alessia ha detto...

Vale, ma dai!!! Il copriasse è quello originale del miniasse da stiro dell'Ikea, che però adesso si trova in un altro colore... E' solo (giuro) un caso!!! Dai su che imparerai sto' benedetto/maledetto ferro circolare, ti invito ufficialmente ad una seduta di continental knitting, magic loop and so on...

Petunia, innanzi tutto benvenuta e grazie per aver lasciato un commento!! Io ho appena comprato da Empire Beads, speriamo bene, anche se mi sa che ci metteranno un bel po', da venerdì ad oggi nessuna segnalazione della spedizione... Da Beads Direct volevo comprare qualche pietra dura, le offerte sono strepitose! Mi fai sapere come ti trovi? Grazie!

Tibisay ha detto...

Alessai cara, ti distingui sempre per originalità e generosità. Tempo fa ho fatto anche io dei guantini molto simili ai tuoi ma senza pollice, che non mi piace tanto come sta sulla mano... proverò sicuramente a farli, mi piacciono da matti!!!

miss onion ha detto...

ne ho fatto un paio tra ieri sera e stamattina, ma per il timore di farli troppo stretti, alla fine li ho fatti troppo grandi, le tue istruzioni arrivano giusto a fagiolo! grazie mille.

Certain Creatures ha detto...

Ma stupendo... grazie..
poi devo sempre dirtelo (e non mi stancherò mai).. le tue foto sono bellissimeee!!
*-*
un abbraccio e buon weekend!

francesca

AbcHobby.it ha detto...

Grazie Alessia
gli schemi in italiano non sono mai troppi e poi per il magic loop non si trova nulla in italiano!!!
i tuoi guantini sono perfetti da abbinare al tuo stupendo maglione!!

un grazie e un bacio
eli

Val_ ha detto...

Questa è un'offerta che non si può rifiutare! Immaginami col cotone in bocca, alla Marlon Brando. Ah, e i ferri circolari in mano. ;)

Anonimo ha detto...

Un bellissimo blog. C'è sempre qualcosa di bello.
Saluti.
Linn

Alessia ha detto...

Linn grazie e benvenuta, spero che potrai sempre trovare qualcosa di bello su queste pagine!!

Filly ha detto...

grazie Alessia... primo o poi faccio, copio ..;O)

Kosmika ha detto...

Grazie! sei bravissima! e questi guantini misembrano il progetto ideale per ricominciare a fare un po' di maglia, ho già i ferri circolari che scalpitano! solo che sarebbe la prima volta che seguo un modello, ho sempre fatto a occhio, ehm, iniziare con qualcosa scritto da te però mi mette a mio agio :)
Grazie grazie grazie!!!

Lucia e Paola ha detto...

Grazie Mille!
Cercavo proprio uno schema semplice!
Grazie ancora!

Lucia

Maura ci ha detto...

ciao bellissimo questo lavoro!
ti chiedo: di che marca sono i ferri circolari che usi? che lunghezza di ferri usi?
grazie maura

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails