venerdì 30 ottobre 2009

Ottone anticato col metodo "ottronzo"



C'ero cascata anche io, nei miei primi rifornimenti di materiale... Avevo comprato del filo dorato pensando che fosse appunto dorato... ma invece era ottone. Avevo in casa filo d'ottone e non lo sapevo!
Ovviamente saprete benissimo che il colore del filo d'ottone non somiglia nemmeno vagamente al dorato vero, cioè quello dei componenti finiti come chiodini, monachelle, catene e così via. Dunque in pratica è inutile tentare di abbinarlo ai suddetti, soldi buttati e filo finito in un cassetto e praticamente dimenticato.
Ma ecco farsi strada la passione per i colori caldi come il rame anticato, il bronzo e anche l'ottone vuole la sua parte! Per di più il filo d'ottone è ben più coriaceo e resistente del rame, direi perfetto per creare componenti tipo le monachelle o le chiusure, a patto di avere un'ottima pinza (la mia non è così ottima, come ho appena scoperto...).



E grazie a Valeria e ai suoi esperimenti con l'ormai mitico "ottronzo" anche io ho anticato, per così dire, il mio filo d'ottone, che ha perso quell'aspetto lucidino in favore di un più caldo colore opaco e scuro. Insomma adesso si che vale la pena di usarlo! E allora eccomi con un paio di orecchini che a me fanno pensare all'autunno, con colori caldi e decisi e piccoli vetri di forme diverse. Le monachelle, piccoline e tonde sono il risultato dell'esperimento chimico...

16 commenti:

terry ha detto...

Ciao ALe!
devo dire che anch'io ho del bel filo d'ottone sul forndo del cassetto...e forse come dici tu, è colpa della mia pinza perchè non riuscendolo a lavorare bene l'ho accantonato...proverò a riesumarlo!!!
..ps scusa se in ritardissimo, ma auguri per la festa del tuo fantastico blog!!!Sempre un passo avanti agli altri!!!
baci terry

Pris ha detto...

Ciao Ale, ho deciso! Questo weekend mi studio bene il tuo blog e cerco di farmi una cultura sui metalli, sui fili, su come usarli e lavorarli... Non posso certo rimandare oltre! Complimenti!

Anonimo ha detto...

Alessia cara, non sono certo la persona più adatta per commentare la tecnica e gli esperimenti relativi al "fare bigiotteria", però sull'estetica mi sento ampiamente qualificata ( modesta eh?!!), soprattutto perchè, dicendo che i tuoi oggetti sono sempre bellissimi e curatissimi, non si pùo temere di essere smentiti...è la verità!Buon fine settimana e a presto. Bacio. Monica indaco.

Helena ha detto...

..il mitico ottronzo ha colpito ancora!..da quando l'ha scoperto Val mi piace sempre di più, l'oro è un colore troppo importante e per me non è facile abbinarlo, e invece l'ottronzo o il semplice rame saranno più "poveri" ma il risultato rende meglio!
Benvenuta nell'era dell'ottronzo!

Pulcinsky - my jewelry box ha detto...

molto belli i tuoi orecchini, ma io sono e continuo ad essere una fan dell´argento e a parte il rame é l´unica cosa che uso. A proposito di pinze faró presto probabilmente un post sul mio blog perché anche io ho avuto tanti tentativi di vario tipo riusciti male per via delle pinze e ora compro solo pinze della marca bead smith, qui a berlino si trovano, sono piú care, ma si trovano...vorrei anche i loro cavetti ecc. ma mi sa che per questo bisogna migrare in america
Baci
Marga

Tibisay ha detto...

E adesso scopriamo anche l'ottronzo, non si finisce mai di imparare!!! Io amo moltissimo l'effetto dorato, anche oerchè uso solo quello, ma mi pare di essere quasi l'unica... ti dirò, io lo preferisco, ma tutti i gusti sono gusti...

cRiStiNa ha detto...

Orecchini splendidi, Alessia... come li vedrei bene penzolare dalle mie orecchie!! ^_^

Io l'ottone l'ho utilizzato proprio per creare gli anelli e gli anellini della catena Multicolor che hai visto da me e, avendo messo in conto l'ossidazione, speravo proprio in un "imbrunire" progressivo della collana: e così sto godendo di un bijoux stagionale! Eh-eh... Negli scorsi mesi estivi appariva più luminosa e, ora, in autunno, leggermente più scura e posata.
Però, devo provare senz'altro ad ossidare l'ottone anche artificialmente!

L'unico dubbio che mi rimane sempre sulle monachelle fai-da-te è: come facciamo ad accertarci che il filo utilizzato sia nichel free? Perchè sulla mia bobina non c'è nessuna indicazione in tal senso...

Grazie per le tue dritte! E a presto!
cRy

Clia ha detto...

Belli belli belli
mi ricordano il melograno
ma molto più autunnale del classico frutto.
BACICLIA

Val_ ha detto...

Eccomi eccomi, potevo mancare?
Adoro adoro, adoro l'ottone, adoro il colore dei vetrini (quelle cipolline verdine poi!,) adoro la sfaccettata madre...insomma, questi orecchini portano il marchio inconfondibile di Beads and Tricks.
Nemmeno le mie pinze sono buone...e poi poverine non è che io le tenga proprio benissimo...a quando un post su pinze di qualità e come reperirle?! eheheeh

Valeria

try2knit ha detto...

I tuoi lavori sono veramente belli, e anche le foto! Tanti complimenti

Scarabocchio ha detto...

Un saluto e il solito complimento per la continua ricerca e la sempre più costante e fervente attività creativa!
Lodi - lodi - lodi! ^^

Lilly ha detto...

eh sì, l'esperimento ha dato la luce ad un colore caldo e particolarmente adatto all'inverno ormai alle porte...e questi orecchini hanno tutta l'aria di mettere proprio allegria!

Marzia ha detto...

Bellissimi questi orecchini!

Anche io, come Marga, sono una fan accanita dell'argento... In realtà, ho usato solo una volta minuteria ramata e non ho sperimentato altro.
Dovrei provare, dopo aver visto tutte queste vostre meraviglie con l'ottronzo, mi prudono le mani! :P

briciolapazza ha detto...

ciau alessia!!! ho aggiunto un link al tuo sito nel mio blog!!! volevo farti i complimenti perchè sei bravissima e dirti grazie perchè i tuoi tutorial sono stati preziosissimi!!! bacetti e a presto, briciolapazza

La Ely ha detto...

Davvero splendidi..
Ti commento poco, ma ti leggo sempre!
Elisa

Tea ha detto...

Ciao, sei bravissima come sempre! Hai una capacità unica di abbinare forme e colori!
Raramente lascio commenti, però, il tuo sito è per me una tappa gironaliera e da te ho imparato veramente tante cose.
Devi essere anche una splendida persona!
Ciao
Tea

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails