lunedì 26 marzo 2012

Lapislazzuli e ottone

Chi l'avrebbe mai detto che lavorare l'ottone mi avrebbe presa tanto?
Avevo problemi con questo materiale, innanzi tutto il suo colore come ho già detto più volte. Sfacciato e troppo forte per i miei gusti. Un aspetto non secondario che mi impediva di usarlo era il fatto che, ancora peggio del rame e dell'argento, l'ottone si sporchi alla velocità della luce. Basta lasciarlo per un po' all'aria e si riempie di macchie che però, a differenza dell'argento e del rame sono più difficili da togliere. E poi mi interessava anche riuscire a dare alla superficie un aspetto più congeniale ai miei gusti, più "vissuto", più materico.
Come sempre mi dico, non bisogna avere fretta. Anche fretta di usare un materiale che abbiamo a portata di mano. Io almeno lavoro così. Mi capita di fare delle cose che non sento "giuste" fino in fondo, e allora le lascio decantare. Non vi nascondo quanto sia frustrante a volte avere delle belle forme per le mani e non sentirle bene, non riuscire a finire un oggetto che sia come lo vuoi. E così per i materiali.

Orecchini ottone e lapislazzuli
                           Cemento Ottone, lapislazzuli

Poi un giorno l'idea giusta, quella che appare giusta, si fa strada. E arriva anche la tecnica giusta, quella che riesce a valorizzare un semplice pezzetto di lamina, e a proteggerla. A quel punto il colore è a posto, più lieve e delicato. La texture è a posto, proprio quella giusta per dare interesse. E basta solo una perlina blu piena di pagliuzze dorate a rendere perfetto un paio di orecchini. Il lapislazzuli si abbina in modo straordinario all'ottone, è una pietra che ho usato poco ma che credo vedrete molto più spesso nei miei oggetti.

Orecchini ottone e lapislazzuli

Questi sono stati i primi orecchini che ho realizzato con l'ottone. Un nuovo materiale ti apre nuove possibilità,   riuscire a farne qualcosa di tuo è una bellissima sensazione.


13 commenti:

Sara ha detto...

Che dire?!? Bellissimi!

Marzia ha detto...

Alessia, io amo il tuo modo di lavorare: sai quello che fai.
Dietro ogni tua creazione non c'è un semplice "taglio-assemblo-e-via", ma c'è uno studio vero. Ti apprezzo proprio per questo. :)

Inutile dire poi che questi orecchini sono semplicemente affascinanti, semplici nella forma... ma carichi di mille suggestioni.

kilara ha detto...

A me piace moltossimo l'ottone,poi abbinato al blu dei lapislazzuli lo trovo incantevole!!

miciola1000 ha detto...

Mi piace il lavoro e mi piace il messaggio che fai passare, dietro il creare qualcosa non c'è solo un assemblamento, ma una riflessione, dei tentativi a volte frustranti, della passione, degli errori ed è per questo che l'handmade dovrebbe essere tanto valorizzato, c'è dietro il tempo e la voglia, la pazienza e il sogno.....

Ilaria ha detto...

Ciao...ti seguo da poco ma ti lascio con piacere un mio commento...ovviamente positivo...mi piacciono molto i tuoi lavori, complimenti! ciao Ilaria

Elsa ha detto...

Che dire? Semplicemente belli!
Mi piace molto la texture che hai ottenuto.

matuta gioielli ha detto...

Ottone e blu stanno molto bene insieme..
Per le macchie e l'ossidazione suggerisco (sempre se non ci sono perle o corallo) un bagnetto in acqua molto calda, sapone per piatti e gocce di limone; fa miracoli!

Alessia ha detto...

Grazie a tutte!!

Per la pulizia purtroppo è sempre meglio evitare gli acidi in presenza di qualunque tipo di pietra di cui non siamo certi come sia stata trattata. Ce ne sono moltissime tinte o sottoposte comunque a trattamenti che in presenza di acidi o altre sostanze si possono scolorire o perdere la lucentezza :)

Black Baccarat ha detto...

WOW bellissimi!!!

Oltreverso ha detto...

Che bello prendersi il tempo di ricercare...
Paola

bilibina ha detto...

Ciao Alessia! Io non amavo molto l'ottone, ma ora mi sto ricredendo..i tuoi orecchini sono bellissimi!!
Buon pomeriggio
Carmen

teresa ha detto...

bello i lapislazzuli penso che anche col rame farebbero un figurone!

Robs ha detto...

Ciao Ale! Sono stata poco presente ultimamente, ma tu come sempre realizzi dei capolavori... sempre più brava! Complimenti, un abbraccio!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails