giovedì 14 gennaio 2016

Vedere la bellezza

Ieri mi sono resa conto che da più di un mese non scrivo.
Capita che a volte le parole proprio non vengano fuori, che non hai voglia di descrivere semplicemente un oggetto e basta, che vorresti dire qualcosa di più ma non trovi il modo o il momento giusto, che aspetti qualcosa e i giorni passano e diventano mesi...
L'ultimo giorno dell'anno camminavo per i viali di uno dei posti che amo di più di Palermo, l'Orto Botanico, cercando conforto negli alberi, nella natura, che alle mie latitudini è sfacciatamente rigogliosa anche in inverno. Dietro ai vetri appannati della piccola serra delle carnivore mi è apparsa la bellezza, in un fiore delicato di pinguicula, sfocato, ma reale.

Riuscire a vedere la bellezza dietro ad un vetro appannato, riuscire a gioirne nonostante tutto. Ricomincio a scrivere (ci provo, e spero di riuscire) augurandovi questo, impegnandomi a cercare di farlo come un esercizio quotidiano. Vedere la bellezza, nonostante tutto. 


3 commenti:

the Blackbird ha detto...

Di sicuro la bellezza è nel tuo cuore e nelle tue mani, traspare da quello che crei, per cui è fuor di dubbio che sia sempre dentro di te, anche se non la vedi, anche se non la senti.
Con affetto da una lettrice di solito silenziosa!
Cristina
thehouseoftheblackbirds.blogspot.it

Alessia Spalma ha detto...

Ti ringrazio molto, Cristina, non so se è dentro di me, ma di sicuro ce n'è tanta fuori, e a me conforta davvero tanto quando mi circonda e io posso sentirla lì (anche) per me.
Un abbraccio e grazie per aver rotto il silenzio,
Alessia

Rosa Acunzo ha detto...

Ciao Alessia ,sei bravissima!! È da poco che ho visto il tuo blog e lo trovo ricchissimo di punti interessanti....siccome anche io lavoro ( un po') i metalli volevo chiederti un aiuto....non riesco a trovare riferimenti in Italia circa la vendita di smalti a caldo per rame ...sapresti darmi qualche indicazione ? Grazie mille!!! Soprattutto per i mille consigli che ci fornisci!!❤️

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails