venerdì 11 settembre 2015

Maglia: scialli per l'autunno

Non è troppo presto per pensare a qualche lavoro a maglia da iniziare per l'autunno che sta arrivando, vero? Con la mia lentezza a lavorare direi proprio di no, e a giudicare dal grigio di oggi direi che è l'argomento giusto. Così stavo cercando qualche nuovo scialle da inserire nella lista degli schemi a maglia in italiano e ho trovato due modelli perfetti per la prossima stagione.

Scialle Nae, modello gratuito

Questo è Nae, uno scialle triangolare reversibile da lavorare da punta a punta, con un interessante e semplice gioco di punti fra maglia rasata e grana di riso. Il modello è free e si può scaricare da Ravelry sia in italiano che in inglese.

Scialle Nurmilintu, modello gratuito
Questo invece è Nurmilintu, uno scialle asimmetrico che alterna delle parti lace a parti lavorate a legaccio. Per me l'unica pecca è che il modello presenta la parte lace solo come schema grafico, senza le istruzioni scritte, ma è solo un mio personalissimo problema, perché dovrò andare a "tradurre" le istruzioni (i grafici mi creano sempre confusione, me tapina!).

Happy knitting! 



4 commenti:

Carla Aloisini ha detto...

Ciao Alessia,
il modello Nae è proprio quello che stavo cercando per fare uno scialle semplice con una bella lana di Alpaca presa in un bellissimo negozietto a Bergamo Alta. Grazie per l'idea e poi ci sentiremo perchè mi servirà una delle tue spille strepitose:) Buon lavoro, un bacio

Alessia Spalma ha detto...

Ciao Carla! Io ho almeno un paio di scialli che vorrei fare, prima però devo finire due lavori che ho sui ferri ormai da mesi :( Per le spille quando vuoi!, un abbraccio!
Alessia

Paola Santini ha detto...

Generalmente anche io ho qualche problemino con gli schemi grafici, ma nel caso del Nurmilintu mi sono trovata bene.E' bellissimo da lavorare, io sono al terzo, cosa strana per me che non amo rifare le cose uguali. Il secondo che hai pubblicato mi piace molto...lo metto da parte.
ciao
Paola

Alessia Spalma ha detto...

Ciao Paola, avevo questo sospetto! (che fosse bellissimo da lavorare) infatti mi ha colpito subito e penso di farlo, mi piace molto l'asimmetria, ne ho tanti che mi ispirano, ma questo penso proprio di realizzarlo! E tu mi conforti nella scelta, di solito io gli schemi li traduco in istruzioni scritte, so che non è normale, perché tutti si trovano meglio con gli schemi, ma il mio cervello si vede che va al contrario anche in questo!
Un abbraccio!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails