lunedì 28 aprile 2014

Forgiatura anticlastica, un paio di orecchini

La prima volta che ho letto della forgiatura anticlastica, forse un paio di anni fa, mi sono chiesta cosa fosse e se mai sarei stata vagamente capace di utilizzare questa tecnica. Solo da pochissimo ho iniziato un po' ad avvicinarla, dopo aver lavorato molto su forgiatura e foldforming. Devo dire che a dispetto della semplicità apparente è una tecnica complessa, anche perché servono delle attrezzature che non solo sono specifiche ma sono anche molto costose.

Orecchini forgiati a mano in rame e argento 925

Eppure è affascinante pensare al metallo che si curva dolcemente, in modo armonico, e prende delle forme morbide come dei nastri o dei petali delicati. I miei strumenti non sono ancora quelli di rigore, e la mia mano non è certa né sicura. Sto provando a ritagliare forme dalla lamina di metallo e vedere cosa riesco ad ottenere, coi miei strumenti "homemade". Il lavoro col martello è quasi ipnotico, e continui, continueresti all'infinito. Un pezzo non ti sembra mai abbastanza aggraziato, una curva abbastanza naturale... 

Tecnica forgiatura anticlastica: orecchini rame e argento

Anche questa tecnica, proprio come il foldforming, è una tecnica relativamente recente, riscoperta e "rinnovata" da Michael Good e Heikki Seppa. Anche qui si tratta di guardare al metallo in un modo diverso. E non è semplice, anzi, ma è davvero interessante scoprire in quanti modi è possibile manipolare il metallo, farlo muovere in modi diversi, e veder nascere sotto ai propri occhi queste forme.

Forgiatura anticlastica, orecchini rame e argento 925

Una strada ancora molto lunga. Ma come dicevo qualche post fa il metallo deve portarmi da qualche altra parte e io non so ancora dove. C'è ancora così tanto da imparare...


O_115
Orecchini forgiati a mano in rame e argento .925

8 commenti:

isaRO-OЯ ha detto...

WoW!!!!!!
Ciao!
Un rientro col botto, come si dice da queste parti!
Sono bellissimi!
Ti assicuro che non si percepisce per nulla che la tua mano, a quanto dici tu, non e' sicura!
Ciao ciao!
Isa

Martina ha detto...

Ale che belli**
Sono davvero stupendi... e questa tecnica mi piace sempre di più!
E viva gli strumenti homemade XD
Un bacione :***

AleMaMa ha detto...

Semplicemente FANTASTICI! Come solo tu riesci a trasformare forme semplici in opere d'arte!!!

Alessia Spalma ha detto...

Grazie mille Isa, Martina e Ale :)

Ogni cosa nuova che impariamo è un'occasione per metterci alla prova, e una prova che non si arriva mai e che c'è tantissimo da sperimentare. E viva gli strumenti e attrezzi fai da te, non sono perfetti ma cominci un pochino a capire meglio! :)

F. ha detto...

STUPENDI!!!

iaia ha detto...

Non vedo imperfezione ...ho davanti a me una meravigliosa creazione fatta a mano! Complimenti! !!

Alessia Spalma ha detto...

Grazie F. e Iaia :)

Imperfezioni ce ne sono sempre! La perfezione è qualcosa a cui possiamo solo tendere per fortuna! :)

Barbara De Carlo ha detto...

Il tuo blog, le tue creazioni, il tuo ingegno è semplicemente strepitoso! Condivido la tua passione e da poco ho aperto un blog, se hai voglia vieni a trovarmi!
http://blog.pianetadonna.it/barbaradecarlo/
Auguri per tutto!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails