lunedì 11 febbraio 2013

Onde

Lievi increspature, onde leggere sulla ceramica raku. Onde che si disegnano anche sulla lastra di rame incisa. 
Sarà voglia di acqua, la voglia del mio mare che mi prende ogni tanto così forte...
Una nostalgia e una voglia di sentirne il suono, di toccare la sabbia, di farmi portare lontano da tutto dal suo movimento. Nostalgia del mare in inverno, del mare che in pochi amano, del mare solitario e pieno di profumi delle mareggiate di febbraio.


Insieme ancora la ceramica raku di Gloria Tovo e il mio rame. 


6 commenti:

Angela ha detto...

Molto belli cara Alessia. Complimenti !
Buona giornata.

Greta ha detto...

Sono veramente stupendi, le increspature riprendono tanto quelle del mare!
Bellissimi!

iaia ha detto...

Sono tra quelle poche che amano il mare in inverno ...le mareggiate in febbraio...il vento freddo che ti accarezza il viso...complimenti per gli orecchini...ti seguo sempre con tanta ammirazione .

Liv ha detto...

Bellissimo anche questo nuovo abbinamento rame inciso-ceramica raku! Secondo me, se nasci o cresci vicino al mare, anche quando le vicissitudini della vita ti portano lontano, molto spesso ne avverti davvero una forte nostalgia <3

chiara ha detto...

stupendi!

Anonimo ha detto...

Connubio perfetto! le sfumature del raku creano le onde che si infrangono sulla spiaggia di rame! Bellissimi, cara Alessia!
Un abbraccio grande
Monica

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails