giovedì 24 novembre 2011

Il Knit Cafè: incontri speciali...

{foto 1 e 2 di Barbara Tomazzoni}

Metti che passeggiando per Il mondo Creativo tu ti imbatta in un angolino verde... e metti che dietro alle foglie tu scorga una figura austera intenta a fare la maglia... e metti che alcune signore dietro di te esclamino ridacchiando: "Ma guarda quel tipo!", e tu avresti voglia di dire "Ma quel signore è un mito! E' Giuliano Marelli in persona, il designer di maglia più famoso d'Italia!". In quel momento avresti soltanto voglia di scardinare tutti gli stupidi stereotipi che fanno ridere di un uomo con i mano i ferri da maglia, prenderle per mano e portarle a guardare da vicino una persona che crea, e a scoprirne i sorrisi.

Io e Giusy Marelli

E, anche se noi "knitters moderne" cerchiamo spesso altrove i nostri ispiratori, i modelli da seguire, aspiriamo a costruzioni più moderne e intriganti, vogliamo evolverci e cambiare gli stili e le tecniche un po' polverose che ancora si trovano sulle nostrane riviste, questi sorrisi e questa gentilezza, la condivisione e l'umiltà di chi da quarant'anni fa questo mestiere e dice "Noi siamo solo persone" mi ha incantata.


Le sciarpe dell'amicizia, fatte a più mani da chi come me si è fermato anche solo a fare due ferri (ma senza perdere l'occasione per dare una mano col metodo continentale ad una knitter desiderosa di imparare coi ferri circolari!), sono tutte lì, ad adornare un albero di Natale coloratissimo. Il Knit Cafè era l'occasione per fermarsi un attimo, sedersi, rilassarsi e fare anche qualcosa di utile.


Mentre in un angolo si affacciano le creature coloratissime di Elena Regina Visentin, il crochet moderno, il colore.
La creatività ha tante facce, tanti volti, tante espressioni. Ognuna bella e degna di essere raccontata. Ognuna interessante e piena di significato.

7 commenti:

Lucia ha detto...

Poi alla fine non ce l'ho fatta a venire alla fiera...ma i tuoi resoconti riescono a farmi respirare l'atmosfera che avrei trovato. Purtroppo però non possono sopperire alla mancata occasione di aver conosciuto persone umanamente importanti. Spero di cuore di non perdere la prossima occasione...i tuoi lavori sono semplicemente fantastici!

emmafassio ha detto...

Parole vere, magiche e meravigliose:):)) Sei una donna veramente speciale:)))
Un super abbraccio Emma

Anonimo ha detto...

Parole bellissime e speciali come sempre!!! Ho avuto modo di ammirare il Sig. Marelli, stupita più dal fatto della sua eleganza e destrezza a knittare che al suo essere un uomo a destreggiarsi con i ferri. Sempre fonte di saggezza e belle parole il tuo blog!!
Un abbraccio
Monica

BipBip ha detto...

Io mi sono innamorata del Prof Marelli...è un mito anche per me che con la maglia ho poca dimestichezza...:)

cinzia62 ha detto...

ciao ci siamo intraviste al caffè io ero quella coi capelli rossi che sferruzzava insieme alla barista,parole vere quelle che hai scritto,belli i tuoi lavori ciao cinzia al prossimo anno

M.V.M ha detto...

ah, ma perchè qui dove vivo io non esistono i knit cafè? sarebbe meraviglioso imparare a sferruzzare e condividere idee e momenti magici insieme ad altre creative!! continua così i tuoi lavori sono splendidi!
Giada

ElenaRegina ha detto...

Ciao cara grazieeeee !Un abbraccio ElenaRegina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails