venerdì 14 gennaio 2011

Rivetti e cold connections

Si chiamano cold connections tutte quelle giunzioni di materiali (metalli in primo luogo, ma non soltanto) effettuate a freddo, senza l'uso di cannelli a gas e medium per saldature. Principalmente si ottengono grazie a dei piccoli pezzetti di tubo di metallo oppure delle specie di chiodi che si chiamano rivetti. Ma non è necessario avere per forza dei rivetti, è possibile anche farseli da soli grazie a pezzetti di filo metallico appositamente lavorati per ottenere una "testa", come ci viene spiegato molto bene in questo video offerto da FireMountain Gems


In quest'altro video offerto da Beadaholique viene spiegato in modo chiaro come usare i rivetti classici per unire diversi strati di metallo insieme:


Trovate un articolo molto chiaro e interessante sull'uso dei rivetti su Jewelry making daily, che risponde ad alcune domande fondamentali.
E infine se siete curiosi di vedere qualche esempio di cold connections trovate un gruppo su Flickr tutto dedicato a questo metodo:
Cold Connections group on Flickr

3 commenti:

Uapa ha detto...

Ogni volta mi apri nuovi mondi e rispondi ad antichi dubbi, con questi link preziosissimi.
Grazie grazie grazie GRASSSSIE :-*

Vivì ha detto...

o_O geniale!
non ci avevo mai pensato...
:) ancira infinite grazie Alessia!

cicoria ha detto...

Anche se non faccio lavori del genere, leggo i tuoi post sempre con molto interesse...sei molto generosa nel divulgare le tue conoscenze. GRAZIE!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails