giovedì 5 febbraio 2009

Il modello dello scaldacollo fucsia

Come promesso eccovi le istruzioni per realizzare uno scaldacollo come il mio.

Scaldacollo con fiore/Flower brooch neckwarmer


COLLO:
{Tenete presente che la mia lana era pittosto grossa e che l'ho lavorata con ferri un po' più grossi di quelli consigliati perchè cercavo un effetto particolarmente morbido}

Montate 50 maglie e lavorate i primi 4 ferri a grana di riso (1° ferro: 1 m. dir, 1 m. rov; 2° ferro: 1 m. rov., 1 m. dir.). Proseguite per 18 ferri (o più, a seconda delle vostre preferenze) a maglia rasata; terminate con altri 4 ferri a grana di riso. Chiudete il lavoro cercando di non stringere troppo. Bloccate il pezzo col vapore e cucite lungo i lati corti.

FIORE:
Il fiore è realizzato con un lungo i-cord (cioè un tubolare di maglia fatto con una coppia di ferri a doppia punta in questo modo: montate 3 maglie e lavorate a dritto, non voltate il lavoro come fareste normalmente, ma fatelo scorrere all'altra estremità del ferro e continuate a lavorare a dritto. Proseguite in questo modo finchè il tubolare non avrà raggiunto la lunghezza desiderata.)
Alla fine del tubolare lavorate in questo modo per formare la pallina che farà da centro al fiore:
(aumentate a 5 le maglie lavorandone due davanti e dietro)
1° ferro (dir. del lavoro): 1 m. passata, 3 dir., girate il lavoro lasciando la maglia rimanente non lavorata;
2° ferro (rov. del lavoro): 3 m. rov., girate lasciando una maglia non lavorata;
3°ferro (dir.): 3 m. dir., girate lasciando una maglia non lavorata;
4° ferro (rov.): 3 m. rov., girate lasciando una maglia non lavorata;
5° ferro (dir.): 4 m. dir.
6° ferro (rov.): 2 m. insieme rov., 1 m. rov., 2 m. insieme rov. (3 maglie)
7° ferro (dir.): 1 m. dir., 2 m. insieme dir., accavallare la prima maglia sulla seconda lasciando così una sola maglia sul ferro. Chiudere.

FOGLIA:
Montare 3 maglie (io ho creato un picciolo per poterle cucire più agevolmente, lavorando per circa 4 ferri le tre maglie iniziali)
1° ferro (rovescio del lavoro): 1 m. lavorata a rov. davanti e dietro, 1 m. dir., 1 m. rov. davanti e dietro (5 maglie)
2°ferro (dritto del lavoro): 2 m. dir., 1 m. gettata, 1 m. dir., 1 m. gettata, 2 m. dir. (7 maglie)
Tutti i ferri dispari, dal 3° al 15°, tutto a rovescio.
4° ferro: 3 m. dir., 1 m. gettata, 1m. dir., 1 m. gettata, 3 m. dir. (9 maglie)
6° ferro: 4 m. dir., 1 m. gettata, 1m. dir., 1 m. gettata, 4 m. dir. (11 maglie)
8° ferro: passare 2 m. a dir. e lavorarle insieme a dir. ritorto, 7 m. dir., 2 m. insieme dir. (9 maglie)
10° ferro: passare 2 m. a dir. e lavorarle insieme a dir. ritorto, 5 m. dir., 2 m. insieme dir. (7 maglie)
12° ferro: passare 2 m. a dir. e lavorarle insieme a dir. ritorto, 3 m. dir., 2 m. insieme dir. (5 maglie)
14° ferro: passare 2 m. a dir. e lavorarle insieme a dir. ritorto, 1 m. dir., 2 m. insieme dir. (3 maglie)
16° ferro: 1 m. passata, 2 insieme dir., accavallare la maglia passata, chiudere.

Spero che vi divertirete anche voi a creare foglie e fiori, non fatevi scoraggiare, io sono una principiante ma seguendo le istruzioni coi ferri in mano tutto sarà più semplice di quanto non sembri! E fatemi vedere i risultati!

If anyone needs the pattern in English, please email me! I'll be happy to send you the translated pattern.

22 commenti:

Ilaria ha detto...

Non riuscirò mai a realizzarlo, ma adoro che tu abbia condiviso con noi il tuo lavoro!
Sei sempre una delizia!

Alessia ha detto...

Noooo! Tesorina ti giuro che è semplicissimo! Tu che vai di uncinetto come una matta... IL fiore si fa in meno di mezz'ora!! A leggere le istruzioni anche io rimango sempre perplessa...

donnaraita ha detto...

Grazie Alessia per queste spieghe, ho giusto della lana nuova e non sapevo come utilizzarla... adesso lo so... vediamo che reazione avranno le mie amiche.... lo strozzino o strangolino, non mi ricordo mai come si chiama, ha avuto successo, sono sicura che questa nuova versione, per noi fanciulle che abbiamo sempre freddo, sarà perfetta....
Ciao un bacione Rita

rosyscrap ha detto...

io con ferri e ferretti non son capace pe nulla ma almeno mi lustro gli occhi a vedere le belle cose che fai e questo scaldacollo è davvero glamour io me lo metteri anche come facia in testa le adoro!

Gabriella ha detto...

Grazie per le istruzioni : é bellissimo!

Val_ ha detto...

Alessia grazie! questo pattern è stupendo, chiaro e semplice, a prova di babbea quale sono. Ora mi prodono le mani, voglio proprio provarci. Urge procurarsi ferri a doppia punta... che pivella che sono, non ho nemmeno l'attrezzatura base..
Grazie grazie!

Alessia ha detto...

Grazie a voi! e a Gabriella: benvenuta!

Val: non credere che io non sia pivella... ho appena iniziato questa nuova avventura! Io ho appena finito un set di ferri a doppia punta in legno, sto aspettando che si asciughi la cera... Vai a leggere qui, trovi i tutorial per farteli da sola ;)

Vania e Paolo ha detto...

Delizioso e molto vezzoso baby !! ;)) UN bacio Vania

chiara ha detto...

bello...ma io ai ferri non sono granche'!anche guardare ha il suo perche' qui! ciao...

Fata Bislacca ha detto...

La penso come Ila e dato che son di corsa mi fermo qui!!! Ti lascio un grande abbraccio, poi magari torno e me lo studio di fino, magari durante il viaggio... Si devo proprio fare un giro nella mia merceria preferita! Baci

Sara Pacciarella ha detto...

Ciao Alessia, un bacione al volo dicendoti che sei una spiega pattern perfetta! Penso che qualche volta passerò da te per qualche traduzione. Io sono brava con l'inglese, ma mi impicco un pò con le spiegazioni dell'uncinetto, piu' che altro perchè non ho il tempo e la pazienza di mettermici, magari tu hai qualcosa piu' a portata di mano per tradurre maglia bassa, maglia alta, maglia alta doppia, salta un catenella etc etc etc? :-)
Buona giornata!
Sara

DRINA ha detto...

Sigh...io non ce la posso fare...ma tu mi scaldi anche il cuore mica solo il collo con queste meraviglie!!!

dani ha detto...

anch'ìo passo di corsa per un caldo saluto... un bacio :-)

Giulia ha detto...

Buongiorno!!! In questo momento visto il tempaccio da lupi...questo scaldacollo sarebbe perfetto, visto che da brava piva ho fatto la sgaligia questa mattina (sgaligia: la splendida...) vestendomi bella scollata (e tra l'altro non è che ci si sia tutto sto ben di dio da mostrare....anzi...).
Io di ferri ne ho ereditati un sacco dalla mia magica nonna, ma giacciono inutilizzati perchè io son negata! Pero' ho un po' di lana inutilizzata che ti regalerei volentieri. E' sui toni del bianco panna...molto semplice ma ecco...mi piacerebbe darla a te perchè credo che questa lana sarebbe molto felice di finire tra le tue mani.
Grazie per condividere tutte queste belle cose tutti i giorni Ale!
Un beso

Giu'

Sara Pacciarella ha detto...

Di nuovo al volo per dirti grazie di cuore e mandarti un bacino :* tu sai per cosa ;-)
ciaoooooooooooo

Alessia ha detto...

Grazie Vania e Chiara!

A tutte le scoraggiate: se non prorpio il fiore almeno il collo!! E' veramente semplicissimo e veloce da fare!

Giulia: ti ho risposto in privato, ma te lo dico anche qui: grazie e sei un'amore!

Anonimo ha detto...

salve sono rossella del blog alsiva, ho cercato il tuo blog su google e volevo invitarti a visitare il mio. io sono abruzzese a vivo a 130 km. dall'aquila sono un'infermiera, ex pioniera della cri e la mia prima figlia oltre a studiare all'aquila è anche lei pioniera cri, sta facendo avanti e indietro dall'aquila con la cri per portare gli aiuti. come di certo già sapete là oltre al disastro che è successo ci si è messo pure il tempo con freddo pioggia vento e grandine . le tendopoli sono ormai paludi di fango.ho avuto contatti con cuore di maglia che mi ha spedito delle copertine per i piccini ed appena saranno arrivati le distribuirò personalmente. io intanto sto facendo capi piccini da scambiare con cuore di maglia che si occupa dei piccolissimi. volevo invitarvi a realizzare qualcosa per i piccini, anche delle pezzoline a maglia e uninetto e se avete problemi ad assemblarle mi potrei occupare io. se volete scrivetemi pure io ho un elenco di 12 bambini da zero a 18 mesi ospiti negli alberghi della mia zona .mi auguro di ricevere tante mail baci dal popolo abruzzese."
Questi sono gli indirizzi

rossellauncinetto@virgilio.it

alsiva-alsiva.blogspot.com

diamanterosa ha detto...

Bellissime queste foglie, davvero geniali, mi piacciono molto.

Così come i tuoi gioielli, ovvio.ù
Un abbraccio.

L.

AbcHobby.it ha detto...

ciao alessia
devo dirti GRAZIE!!
e ora ti chiederai, per cosa???
grazie alle tue chiarissime spiegazioni sono riuscita a fare l'i-cord (e meno male cosi ho risparmiato i soldi del tricotin a manovella, e poi è davvero super rilassante).
Mi hai dato un sacco di idee per gli scaldacolli... visto che per natale regalerò guanti e scaldacolli mi sei stata di super aiuto!!!!

un bacio
eli

ioetobi ha detto...

Anche se un pò tardi ma ti faccio i miei complimenti è molto bello questo scaldacollo e credo che lo faro' metto il tuo link nei preferiti così non me ne dimentico,ciao e grazie per le spiegazioni un bacio ele

Alice ha detto...

Ok ...
se dicichecon i ferri è + facile riprovo sta sera....
Bel tutorial e spiegato bene!!!!
Ciao
Alice

Roberta M ha detto...

Ho scoperto con piacere una lista di schemi per maglia in italiano, e questo scaldacollo mi sembra facile.
La mia domanda è... un gomitolo da 50 gr è sufficiente per farlo???
Roby

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails