martedì 23 ottobre 2007

Argento annerito

La foto promessa ieri, gli orecchini verde e argento

Sapevate di poter pulire l’argento senza usare nessuna sostanza tossica e maleodorante, con un semplice rimedio della nonna e senza allontanarvi dalla vostra cucina? Il bicarbonato di sodio è l’ingrediente chiave.
Io lo uso anche per pulire l’argenteria, inumidito su uno spazzolino da denti è perfetto per far risplendere i pezzi molto lavorati; poi dovrete solo sciacquarli e ripassare con un panno specifico. Per pulire la minuteria d’argento o dei pezzi di bigiotteria ho trovato una ricetta semplice e infallibile (grazie a Virginia Miska di Art Bead Scene). Vi serviranno:
~ ½ tazza di bicarbonato (o meno, dipende dalla quantità di argento da pulire)
~ 1 foglio di alluminio
~ 2 tazze di acqua bollente
~ 1 vassoio di metallo (va benissimo la placca del forno).

Rivestite col foglio di alluminio il vassoio e stendetevi i pezzi da pulire, ognuno a contatto con l’alluminio. Versate con delicatezza la soluzione di acqua bollente e bicarbonato e attendere le bollicine che si formeranno per la reazione chimica tra l’ossido dell’argento, l’alluminio e il bicarbonato. E’ fatta! Passate con un panno morbido e ammirate!

6 commenti:

Blue Rose ha detto...

No! Il bicarbonato graffia! Alla lunga l'oggetto rischia di diventare sempre più opaco.
Ho lavorato sia argento che oro in un laboratorio orafo, queste cose ce le diceva il maestro, ma le ho anche appurate di persona.
Ciao!

Anonimo ha detto...

Per l'argento basta solo il dentifricio...e' piu' economico e veloce da usare.
Ciao a tutte.
Claire

mario ha detto...

Il bicarbonato praticamente non graffia, anche i maestri argentieri dopo che hanno annerito un pezzo d'argento con il pentasolfuro, danno una passata di bicarbonato per togliere il nero dai rilievi.Inoltre il metodo di alluminio e bicarbonato agisce per via elettrolitica e non prevede nessuno strofinio.

Il dentifricio graffia un po' più del bicarbonato, meglio usare quest'ultimo, volendo puire anche le cavità dell'oggetto, con uno spazzolino da denti.

Tess ha detto...

Ciao! invece cosa usi per il rame annerito?

Robs ha detto...

Ale ma va bene solo per l'argento? O anche per ottone e metalli simili? thanks

laura ha detto...

Ottima "ricetta". Peò qualcuno sa se il bagno elettrolitico danneggia le pietre?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails