lunedì 13 ottobre 2014

Semplici forme per un anello

Oscillo sempre fra complessità e semplicità. E ogni mio sforzo, quando mi imbarco nella realizzazione di qualcosa di complesso, è volto a semplificare, a togliere. Mi capita soprattutto quando sto cercando di realizzare cose nuove: immagino cose molto articolate e poi inevitabilmente mi viene voglia di fare le cose più semplici del mondo. Tornare alle origini, ad esempio, a quando la lastra di metallo non sapevo nemmeno come fosse fatta, e il mio unico orizzonte era il filo metallico, soprattutto rame. Però non posso barare con me stessa. Adesso so fare molte più cose di allora e quindi il filo posso fonderlo e posso saldarlo, posso mettere insieme materiali diversi, posso realizzare qualcosa di semplice che, proprio per le sue linee, non ha molto di originale, ma mi piace per la pulizia delle forme.

Anello in argento e rame realizzato a mano

Un anello realizzato con fili di grosso spessore. Il gambo è in argento .925 mentre l'anello vuoto sul fronte è in rame. Entrambi i fili sono stati squadrati a mano e poi saldati.
Unico decoro due piccole fusioni, una in argento e una in rame. In questi casi il metallo è sempre di recupero, cerco di conservare ogni piccolo e piccolissimo ritaglio e quando riesco ad utilizzarli è sempre una soddisfazione. Ma in questo caso anche il resto dei metalli utilizzati erano scarti: il filo con cui ho creato il gambo era un pezzetto rimasto dalla realizzazione di un altro anello, mentre il cerchio in rame era un pezzo di prova. La mia scatola degli scarti è sempre una fonte inesauribile di materiale con cui lavorare.

Anello con gambo in argento .925 e fronte in rame

A_033
Rame, argento .925




5 commenti:

Vittoria ha detto...

Sono dell'idea che la semplicità delle forme ripaga sempre. Spesso si pensa che la semplicità delle forme significa semplicità di esecuzione, ma come tu ben dici, spesso invece significa dedicare più tempo a togliere e rendere "pulito" il pezzo.
Sei una bravissima interprete di una raffinata, complessa semplicità!
Un caro saluto.

Manu Pietro ha detto...

Questo anello è davvero molto bello... Complimenti ...

L'Albero delle Perline -Beads Tree- ha detto...

E questo 'semplice' anello è davvero molto bello, con questo vuoto perfetto poi (ma come fai?)...sempre più affascinata dal tuo mestiere...
Un abbraccio
Roberta

iaia ha detto...

La semplicità delle tue creazioni è secondo me la chiave del tuo successo...sono di una raffinatezza unica!

Anonimo ha detto...

Complimenti sei veramente brava....vorrei chiederti per imparare come fondere e saldare come fai tu come posso fare? Esistono dei libri?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails