lunedì 19 agosto 2013

Spiculum

Spiculum: strano nome, latino, per una forma che è in pratica una punta, una spina, un corpo a forma di lancia. Si tratta di una forma cava, una specie di tubo, nel nostro caso di metallo, appuntito alle estremità. Quest'inverno ho provato per la prima volta a farne qualcuno, ed è molto divertente devo dire, una di quelle cose che mi riprometto di esplorare a fondo.
Il risultato dei miei esperimenti sono stati una serie di questi "tubicini" appuntiti, di varie dimensioni, un paio li avete già visti montati sulla collana con la labradorite che vi ho mostrato a fine maggio. Gli altri hanno trovato posto in una collana di genere molto diverso.

Collana in rame, argento 925, cuoio.

Volutamente sono lasciati aperti, anzi, li ho proprio modellati in questo modo. In questo periodo sono sempre più affascinata dalle forme cave, forse ve ne sarete accorti anche voi, e sempre di più mi piace realizzarle. I quattro elementi in rame sono fissati a freddo su un anello in argento 925.

Collana in rame, argento e cuoio. Spiculum

Tutti i piccoli particolari che completano la collana, sono in argento e fatti a mano, mentre il girocollo è in cuoio.


3 commenti:

iaia ha detto...

Originali come tutte le cose che realizzi!

Martina ha detto...

Adoro** è davvero originalissimo <3

Anonimo ha detto...

E' splendido! Una realizzazione piena di fascino (come al solito)...
Rosa Maria

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails