mercoledì 14 gennaio 2015

Maglia: il mio Francis revisited

Finalmente. Forse non dovrei più iniziare maglioni visto che poi ci metto mesi per finirli. Ma quando li finisco provo una soddisfazione così grande che penso subito, con immotivata fiducia nelle mie capacità di migliorare, a cominciarne un altro.
Tanti mesi fa vi avevo detto di aver disfatto il cardigan che stavo facendo perché il risultato non mi piaceva per niente e di aver invece cominciato subito un modello che mi sembrava più adatto al filato e alla mia figura: il Francis revisited di Beth Silverstein (tradotto ottimamente in italiano da Natascia Sartini). Con che lentezza ho lavorato a questo modello non ve lo dico nemmeno. Ma volevo finirlo a tutti i costi per Natale e alla fine ci sono riuscita.

So che le foto non sono il massimo, e il colore sembra diverso in tutte e tre, ma fotografarlo indossato è stato difficilissimo. Il modello è semplice, veloce (per persone normali :) ) e di sicura soddisfazione. Ho lavorato un bel filato, consistente ma morbido, misto lana e alpaca di Drops.

Maglione fatto a mano Francis revisited in Lima di Drops Garnstudio

L'ho già indossato molte volte ed è caldo e confortevole, mi piace tantissimo e ve lo consiglio se volete cimentarvi per la prima volta in un maglione lavorato in tondo senza cuciture.

Modello: Francis revisisted (modello gratuito disponibile anche in italiano)
Filato: Lima (65% lana - 35% alpaca) di Drops, lavorato con ferri circolari da 6 mm, acquistato da Fiordilana.




mercoledì 7 gennaio 2015

Argento, ottone e labradorite

Un altro dei miei puzzle, un altro dei miei tentativi di trovare armonie fra pezzi fatti senza un perché e pezzi recuperati. Continuo ad accostare questi tre elementi, ottone, argento e labradorite, ogni volta cercando un'espressione nuova, e riuscire a trovarla ogni volta è una sorpresa.

Collana in ottone similoro, argento e labradorite

Un grande elemento in ottone similoro, lavorato a foldforming, che ho semplicemente rivettato su del filo d'argento. Questa forma ha un che di primitivo e arcaico che, secondo me, risalta per contrasto grazie agli elementi molto lineari e leggeri che la completano.

Ottone similoro lavorato a foldforming rivettato su argento 925
La pietra era da anni ormai nei miei cassetti, era davvero ora di trovarle un posto degno. I suoi riflessi magici e la sua forma particolare erano perfetti per completare questo pendente. Ho creato la montatura a griffe usando del filo squadrato a mano.

Labradorite montata a griffe in argento 925


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails