lunedì 30 marzo 2009

Ricette per bijoux


Foto dal sito Jewelry Recipes

Si chiama così il sito che vi propongo oggi, Jewelry Recipes, e sono sicura che vi farà venire l'acquolina in bocca proprio come se si trattasse di dolci... Le ricette sono molte e tutte veramente interessanti e raffinate, presentate con foto molto belle e spiegazioni accurate. Ogni progetto è completo di livello di difficoltà, tempo per realizzarlo, costo (in dollari); le spiegazioni sono corredate da disegni molto ben fatti e in generale il sito è di semplice e piacevolissima navigazione. Madoka Hayashi, l'ideatrice, è infatti una graphic designer e si vede!


Un esempio delle illustrazioni che corredano i progetti

Purtroppo il sito non viene aggiornato da Novembre scorso, ma è comunque pieno di materiale e di tecniche da imparare. Enjoy!

{via What happens in a creative mind}

domenica 29 marzo 2009

La vincitrice è...

Orbene, io non ho pargoli innocenti alle cui mani affidare i vostri nomi, perciò vi siete dovute accontentare delle mie sante manine! Piegati i foglietti, mischiati ben bene, dal mucchio è venuto fuori un nome:

AleCreativa!
Cara Omonima, mandami il tuo indirizzo e i tuoi regalini presto partiranno alla volta della tua dimora!

A tutte le persone che hanno partecipato senza riserve, senza se e senza ma (come si suol dire), vorrei dire ancora una volte grazie di cuore! Ad alcune ho già detto sui loro blog, ad altre andrò a fare visita presto, alle lettrici silenziose un abbraccio e ancora un grazie per aver finalmente fatto la vostra conoscenza! Grazie per le mail meravigliose che mi sono arrivate in questi giorni e per tutti i commenti che avete lasciato. E' stata per me un'occasione per conoscere persone nuove e per conoscere meglio le "vecchie", faccio tesoro di tutte le parole belle di cui mi avete letteralmente inondata, e anche di quelle che mi hanno lasciata perplessa. Ma sono davvero contenta della partecipazione affettuosa e calorosa di così tante amiche...

venerdì 27 marzo 2009

Faccio la maglia (tra l'altro...)



In questi giorni, tra le altre cose che mi frullano per la testa all'impazzata, faccio la maglia. Dopo piccoli progettini semplici semplici mi sono imbarcata in qualcosa di più complicato, di cui per adesso non vi svelo molto, se non un'immagine che mostra la lana (che io trovo bellissima!) che sto usando. E' lana riciclata al 100%, nella sua prima vita è stata una maxi-gonna della Benetton, poi ha vissuto per un po' su una bancarella di vestiti usati e lì una mattina ventosa ma piena di sole mi ha incontrata... Pronta a darle una nuova vita me la sono portata a casa e adesso si sta trasformando... in cosa? ve lo dirò e mostrerò (spero) la prossima settimana, con alcune considerazioni sui modelli che ci offrono le nostre italiche riviste!

giovedì 26 marzo 2009

Swarovski tutorials



Ho trovato freschi freschi un bel po' di tutorial direttamente dalla Swarovski. C'è un po' di tutto: orecchini, collane e bracciali, realizzati con varie tecniche, anche particolari, e i mitici cristalli. Li trovate da scaricare in un file Zip qui.


Per la Pasqua che arriva un bel fermacapelli da scaricare qui.



E un pendente a forma di coniglietto che è davvero una bella idea per un regalino, magari riciclando la pelle da una vecchia borsa o una giacca...

martedì 24 marzo 2009

Tutorial fiore di perline

L'avevo promesso a una nuova arrivata fra le commentatrici del blog, Catia, ed eccolo. E' veramente molto semplice realizzare questo fiore, viene benissimo con i rombetti o i bicono Swarovski, ma anche coi mezzi cristalli... Sperimentate pure, e riempitevi di fiori appena sbocciati dalle vostre mani!

Potete visualizzare il pdf sia qui che su Scribd, da cui effettuando il login potrete anche scaricarlo. Enjoy!

{Volevo ringraziare tutte le persone che, con affetto e senza riserve, hanno commentato e stanno commentando per partecipare al mio primo Giveaway. Grazie mille!!!}

sabato 21 marzo 2009

Spring Giveaway!

Per festeggiare la primavera che arriva, ma anche altri piccoli avvenimenti che riguardano il mio blog: gli oltre 200 post, le oltre 450 visite giornaliere della scorsa settimana con più di mille pagine viste, i 24 lettori fissi, i vostri meravigliosi commenti, le mail e l'affetto di cui mi circondate! A chi mi legge e mi regala tanto voglio fare anch'io qualche piccolo regalo e vestire a festa questo spazio!

Qualche esperimento di cucito ha prodotto questi risultati: una piccola busta da tenere in borsa con il trucco, i foglietti e la matita, quello che sapete, quello che volete...


Una sacca portatutto, perfetta per mettere in valigia le scarpe o la biancheria; la fettuccia che la chiude è decorata con un fiore di feltro e una perlina di legno.

E infine un paio di orecchini, anch'essi in fiore! Sono realizzati in rame e vetro.



Regole per partecipare:
Postate un commento a questo post, avete tempo fino al 28 Marzo alle 20:00. Il risultato del sorteggio (con bigliettini e i vostri nomi) Domenica 29.
L'unica regola è il vostro buon senso!! Se non mi conoscevate prima di questo post fatevi un giro: se quello che vedete vi piace e lo trovate interessante, se avete intenzione di tornare e magari di commentare anche in futuro allora lasciate pure il vostro commento qui. Se commentate solo per il Giveaway... vi prego di non farlo! Spero che questa festa sia l'occasione giusta per le persone che mi seguono silenziosamente di farsi avanti e rompere il ghiaccio...

giovedì 19 marzo 2009

Bottoni: avete mai pensato di farli da sole?

Dorset buttons, foto da Craftstylish

Già... ci avete mai pensato? e non sto parlando di usare dei kit, ma di crearli da sole partendo da semplici anelli di plastica! Non solo è possibile, ma anche facile, i risultati sono sorprendenti e vi ritroverete a creare splendidi esempi di uno storico bottone, il Dorset button. Vi segnalo ben due tutorial che vi guideranno passo passo:
~ Il tutorial di Craftypod
~ Il tutorial di Craftstylish


Singleton button, foto da Craftstylish

E un altro tutorial per realizzare il Singleton button, che è in pratica una variante del Dorset, realizzata con tessuto.
Enjoy!

martedì 17 marzo 2009

Come anticare il filo di rame


Non ci crederete, ma il filo di rame così lucido e splendente non lo avevo mai usato. Al suo posto usavo dei chiodini a cui tagliare la testa, perchè erano belli scuretti, con quella patina più morbida... Ovviamente questa cosa mi toglieva la possibilità di spaziare con la fantasia e creare forme diverse.
Il rame mi piace moltissimo, è diventato uno dei miei materiali preferiti, e dovevo assolutamente trovare una soluzione. Magari tante di voi lo sapranno già, ma a me sembra una grande scoperta! Il rame cambia colore col calore, perciò ho provato ad avvicinare un pezzo di filo di rame nuovissimo alla fiamma del fornello (più semplice di così!) e magicamente prima diventa rosso poi si scurisce. Attenzione a non riscaldarlo troppo perchè diventa quasi nero e, ovviamente, tenetelo con le pinze! Poi passatelo con un panno in microfibra o una stoffa tipo jeans per rendere omogeneo il colore, se è troppo scuro potrete anche carteggiarlo con una carta vetrata molto fine. Il risultato lo vedete nelle foto, su due sfondi diversi, a confronto con la matassa di filo nuovo.



Un risultato simile si ottiene col filo dorato, che io non amo molto. Se riscaldato perde la lucentezza e si scurisce, diventando molto simile a quello che si trova in commercio come color oro anticato.

lunedì 16 marzo 2009

Trovato su Flickr: Weggart

Tutte le foto sono prese dall'album Flickr di Weggart

Pensate a cosa non potreste mai trovare in un bijoux... E' esattamente quello che troverete nei bijoux di Weggart! L'elenco è praticamente infinito: piccoli attrezzi per il cucito, pezzi di lego, pon-pon di lana, oggetti di cancelleria come temperini e mozziconi di matita, bottoni...
Just think about the things you won't find in a piece of jewelry... That's exactly what you'll find in Weggart's jewelry! The list is endless: little sewing tools, lego cubes, wool pon-pon, crayons and sharpeners, buttons...



Ma non pensate di trovarvi di fronte a semplici esempi di riciclo: i bijoux di Weggart sono molto rifiniti e curati nei colori e negli accostamenti delle forme, quasi vi dimenticate di avere di fronte oggetti tanto comuni!
But dont' think they're just junk jewelry: very refined and carefully designed in colors and shapes combination, you'll forget they're made of such common objects!

Tra l'altro tenetela d'occhio perchè ha in arrivo una serie di bijoux fatta con la minuteria, di cui questi bracciali sono il primo esempio:
And keep in touch, she's creating a new findings jewelry line, like these bracelets:



E guardate il packaging! Lo adoro!
And look at the packaging! I love it!

venerdì 13 marzo 2009

Una spilla

Le spille mi piacciono moltissimo, trovo che sia un accessorio versatile, capace di cambiare l'aspetto di qualunque anonimo maglione, di un cappellino un po' smorto, di una sciarpa o di una giacca.

Questa spilla nasce da un'esigenza concreta, chiudere una bellissima giacca in maglia, ma credo che la userò più sui maglioni a collo alto... perché ecco... per chiudere la giacca ho già avuto un'altra idea! Solo il tempo per realizzarla...

mercoledì 11 marzo 2009

Country Dreams: una rivista gratuita in italiano

La copertina di Country Dreams

La creatività non ha confini, vola libera con il nostro pensiero, fluisce e a volte si ferma dove non avremmo mai pensato! E' sempre bello imparare nuove tecniche, ammirare progetti ben fatti e impararne i segreti. Tante volte vi ho parlato di risorse e mi sono lamentata del fatto che in italiano non esiste molto... Ecco oggi vi segnalo orgogliosamente una bellissima rivista online, totalmente gratuita, e in italiano, frutto del lavoro d'equipe di tante creative. Si chiama Country Dreams, e come capirete dal titolo è dedicata al mondo affascinante della decorazione country, con progetti di country painting ma anche di cucito creativo. Ogni numero (ne troverete ben sei in formato pdf da scaricare!) è pieno zeppo di bellissimi progetti, descritti passo passo in ogni particolare, impaginati in maniera elegante e curata.


Uno dei progetti dell'ultimo numero di Country Dreams

L'ultimo numero è stato appena messo online, la prossima uscita sarà a settembre. Anche le lettrici hanno la possibilità di collaborare sottoponendo alla redazione i loro progetti. Provateci e intanto faccio tanti complimenti a Silva e al team di creative che danno vita a questa risorsa messa generosamente a nostra disposizione!

lunedì 9 marzo 2009

Bijoux: tutte le tecniche per principianti

Tutte le tecniche per chi comincia o vuol cominciare a creare bijoux, tutte insieme in un pdf che potrete vedere qui ma anche andare a scaricare su Scribd!! Da come creare un'asola semplice all'asola chiusa, dalla creazione della monachella all'uso della tavoletta Wig-Jig... Enjoy!
{se cliccate sul pulsante a destra della barra, quello con lo schermino, potrete visualizzare il pdf a tutto schermo!}
beading

venerdì 6 marzo 2009

La scatola delle meraviglie


La scatola delle meraviglie è arrivata sulla mia scrivania una piovosa e grigia mattina di Marzo. Non vi mentirò, la aspettavo. Scrutavo l'orizzonte alla ricerca delle piume di Gustavo, l'ormai arcinoto piccione, che era in viaggio verso casa mia... Ma la sorpresa è stata ugualmente meravigliosa! La scatola umidiccia posata sul mio tavolo, leggo subito l'indirizzo del mittente per immaginare un posto lontano, una strada, una casa... e poi via la carta e dentro una scatola blu.
Sollevo il coperchio e inizia un tuffo nel mare di dolcezza che Giulia ha pensato per me, e di cui le sono veramente grata. Il tuffo non è solo metaforico! La mia scatola delle meraviglie ha un tema, il mare... mi chiedo come faccia Giulia a sapere quanto amo il mare, e quanto mi manchi... Un bel biglietto mi annuncia il tema "anomalo", e poi una velina rosa avvolge onda per onda il contenuto della magica scatola.

Una nuvola di schiuma viene fuori per magia, e ancora più magico è che sia fatta di lana, meravigliosamente soffice e calda! e sotto tanti pacchettini, ognuno col suo bigliettino, pieni di meraviglie: conchiglie dipinte, paillettes, piume e il fondo del mare concentrato in bellissime tessere di mosaico! E proprio in fondo, sul fondo come un prezioso tesoro, una scatola contiene bellissimi fiori ancora blu, che sarò fierissima di indossare!


Non sto a dirvi il sorriso che ho ancora adesso sulla faccia, anche solo a descrivere la mia scatola e le sue meraviglie...
A Giulia dico per l'ennesima volta (ma mai abbastanza!) grazie per aver aver avuto un pensiero così affettuoso e gentile, un pensiero che rispecchia lei in tutto: Giuliella sei una persona speciale!

mercoledì 4 marzo 2009

Trovato su Flickr: La Pajarera


Tutte le foto sono di La Pajarera

In questo caso posso dire che io e Maria Sol ci siamo trovate reciprocamente... Io avevo messo da parte il link al suo album Flickr per segnalarvelo, lei incredibilmente mi conosceva e mi ha scritto una mail!
This time I should say that we've found each other... I bookmarked her Flickr album to share with you, she amazingly knew me and emailed me!


Maria Sol Marsico è una bravissima graphic designer argentina (eh si, terra di grande creatività!), appassionata di arte, che realizza meravigliosi bijoux con tessuti e fibre.
Le sue collane sono capolavori fatti semplicemente di pieghe e intrecci, il resto lo fa il colore e la texture del tessuto.
Maria Sol Marsico is a talented graphic designer from Argentina (land of creativity, indeed!), who loves art and creates amazing textile and fiber jewelry. Her necklaces are simply made of pleats and weaves, the difference is made by fabric colour and texture.


Lei dice che era stanca di vedere in giro sempre le stesse cose, bijoux fatti di plastica e catene, tutti uguali... Voleva creare qualcosa di veramente diverso e sarete d'accordo anche voi che c'è riuscita!
She says she was fed up with the same boring jewelry around, made of chains and acrylic... She'd like to create something quite different, and I think she made it!

lunedì 2 marzo 2009

Colore: Ciff trends primavera 2009

Eccovi ancora colori per la prossima primavera, questa volta quelli emersi come trends alla Copenhagen International Fashion Fair. Sono quattro gruppi di colore, che esemplificano quattro stili, scaricate il documento con le bellissime schede!

Tomorrowland
Tecno-romanticismo in colori pallidi, grigi neutri e soft e lampi di colore contrastante.

In process
Via ogni eccesso: un nuovo trend che è un incrocio fra industria e artigianato


Powerfull
Il desiderio di energia espresso in uno stile diretto, controllato, insieme sportivo e chic


Electrochoc

Il colore modernizza i classici dello stile urbano, in una visione giocosa, energetica e pop

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails